Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il keynote della WWDC 2022 di Apple dimostra ancora una volta che le tecnologie assistive non vivono in un silo

Il keynote della WWDC 2022 di Apple dimostra ancora una volta che le tecnologie assistive non vivono in un silo

quando mela Anteprima del potenziale software di accessibilità Nell’ambito della celebrazione del Global Accessibility Awareness Day (GAAD) il mese scorso, un po’ di clamore che l’azienda ha fatto durante il GAAD è stato quello di “fare spazio” per i prossimi annunci alla Worldwide Developers Conference (WWDC). Da un lato, c’è un nocciolo di verità in questa logica; Il Parola chiave Era pieno di notizie sul fatto che Apple non si fosse preoccupata di promuovere le novità di quest’anno Una delle piattaforme dei pilastri virtuali. D’altra parte, tuttavia, si può fare un’argomentazione legittima affermando che Apple ha annunciato le suddette funzionalità di accessibilità prima del WWDC per toglierle di mezzo, il che significherebbe che l’accessibilità non avrebbe alcun effetto su iOS 16, iPadOS 16 e macOS Ventura e watchOS 9 e, sì, tvOS 16. Non solo questo ragionamento è discutibile, è completamente miope. L’accessibilità può effettivamente essere un insieme separato di funzioni esoteriche progettate per un particolare gruppo di persone. Tuttavia, la sua pura dinamica significa che l’accessibilità è destinata a permeare molte delle presunte caratteristiche chiave che Craig Federighi e la sua troupe hanno rivelato lunedì mattina su un palco preregistrato.

Con questo sentimento in mente, ecco alcune idee diverse su cinque nuove funzionalità dei sistemi operativi Apple che avranno sicuramente un impatto sull’accessibilità. Apple mi ha invitato all’evento all’Apple Park e questa settimana sono stato tra il pubblico con altri membri dei media mentre l’Apple Show è stato quasi mostrato sul Jumbotron.

Schermata di blocco ridisegnata. La schermata di blocco recentemente ridisegnata, che si basa molto sulle tecnologie presenti in watchOS, è pensata per essere più utile a colpo d’occhio: non è un caso che Apple abbia tolto il termine complessità dall’Apple Watch. Dal punto di vista aziendale, la nuova schermata di blocco dovrebbe diventare relativamente più attraente (ed elegante) rispetto al suo stato attuale. Dal punto di vista dell’accessibilità, ciò significa che coloro che hanno ritardi cognitivi e/o motori fini dovrebbero avere molto meno spese generali per gestire la raccolta di informazioni.

Prendi il controllo del tempo, per esempio. Per ora, devi sbloccare il telefono, trovare il widget meteo (o l’app) nella schermata iniziale e toccare. Guardandolo da un punto di vista importante, questi tanti passaggi aggiungono molto lavoro. Per molti con i suddetti disturbi cognitivi e motori, il compito apparentemente banale di controllare il tempo può essere scoraggiante. Può essere faticoso da ricordare dove Il tuo widget meteo è Come per navigare. Gli smartphone ora possono essere un accessorio per la maggior parte delle persone, ma ciò non significa che accenderli sia necessariamente una seconda natura per tutte le persone. La nuova schermata di blocco dovrebbe ridurre il numero di “documenti burocratici” che una persona disabile potrebbe incontrare riducendo a uno quello che in precedenza era un processo a più fasi. Se suona familiare, è perché il concetto corrisponde al fascino degli acronimi: trasformano le cose noiose in qualcosa di più conveniente.

App per farmaci su watchOS. Come qualcuno che lotta costantemente per mantenere una salute mentale positiva e, come tale, assume farmaci per questo, i promemoria medici in arrivo su watchOS 9 mi aiuteranno molto. Sebbene ci siano da tempo app di terze parti in grado di fare questo genere di cose, apprezzo il fatto che Apple, in qualità di fornitore della piattaforma, stia espandendo il suo lavoro su salute e benessere in quest’area. Dimentico costantemente di prendere le mie medicine ogni giorno e, a volte, le prendo solo a fine giornata; Ottenere il mio Apple Watch al mattino per ritirarlo dovrebbe essere molto utile. Dal punto di vista dell’accessibilità, l’angolo di percezione che ho appena delineato è esattamente il punto della nuova applicazione del farmaco. Aiuta a ricordare cosa o cosa Lo prendi ma, cosa più importante, ti aiuta a ricordare quando per prenderlo.

Feedback tattile sulla tastiera di sistema. Apple ha sviluppato la migliore tecnologia tattile del settore e alla fine l’ha applicata alla tastiera in iOS 16. La vittoria in termini di accessibilità è l’input sensoriale bicolore. Non solo tu Visione Caratteri mentre li digiti, ma sei letteralmente Tatto anche loro. Una doppia dose di stimolazione sensoriale fa molto per confermare le azioni. In questo caso, ogni tasto che tocchi sarà rinforzato da un segnale tattile in modo da sapere immediatamente l’azione registrata. Questa verifica può essere particolarmente importante per gli ipovedenti, che potrebbero non essere in grado di dire che il proprio computer ha fatto qualcosa, anche con una funzione come Zoom attivata. Il feedback aptico è rassicurante sul fatto che premi un pulsante e il computer lo sa.

Apple Pay più tardi. io ho scritto in questo spazio Prima Come i prodotti Apple non sono economici e quindi inaccessibili per molte persone. In generale, le persone con disabilità guadagnano pochissimi soldi – ma è bello, e molti ottengono anche un salario dignitoso – quindi pagando il prezzo pieno, ad esempio, Il nuovo MacBook Air Potrebbe essere irraggiungibile. Al di là della più ampia discussione socioculturale su disabilità e solvibilità, la realtà è che la necessità del miglior supporto per l’accessibilità da parte di Apple, sfortunatamente, non sempre si allinea con la capacità di acquistare effettivamente gli strumenti che fornisce.

Apple Pay Later mira a correggere questo, anche se indirettamente, consentendo ai clienti di pagare i prodotti a rate. Quattro lotti in sei settimane non forniscono molto margine di manovra, ma almeno significano. Ad esempio, pagare un paio di AirPods Max in un mese e mezzo potrebbe essere più gratificante per le persone disabili che perdere $ 549 in una sola volta. È un vantaggio per tutti: Apple alla fine realizza un profitto mentre il cliente ottiene le cuffie di cui ha bisogno.

MagSafe sul nuovo MacBook Air. Il MacBook Air riprogettato ha ancora una volta una porta MagSafe: novità significative in termini di accessibilità. Come accennato in mezzo Voci di iPhone USB-CStoricamente, MagSafe ha dimostrato di essere altamente accessibile per collegare e scollegare laptop Mac. L’uso della forza magnetica per la compatibilità del computer rende molto facile per chiunque abbia limitazioni visive e/o micro-drive caricare il proprio computer. Questo è in netto contrasto con USB-C, dove trovare e affrontare il cavo può essere un’avventura sgradita. Aggiungi il fatto che il cavo MagSafe di Air è intrecciato (visto per la prima volta sull’HomePod) e il processo diventa più semplice perché il tessuto aggiunge attrito. L’attrito significa una presa più salda e una presa migliore significa che il cavo si sposta senza intoppi verso il computer. Come per le considerazioni sulla schermata di blocco, è questo tipo di intricato dettaglio che alla fine fa la differenza più grande in termini di plasmare positivamente l’esperienza della persona disabile. Lo fanno sempre.

READ  McCree Nuovo nome Overwatch BattleModifica senza tag