Maggio 23, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il governo italiano propone Panetta per il posto di prossimo capo della Banca d’Italia – fonti

Il governo italiano propone Panetta per il posto di prossimo capo della Banca d’Italia – fonti

ROMA, 27 giugno (Reuters) – Il governo italiano ha proposto la nomina di Fabio Panetta, membro del comitato esecutivo della Banca centrale europea, a prossimo governatore della Banca d’Italia. Lo hanno riferito martedì due fonti governative.

L’attuale governatore, Ignazio Fiesco, andrà in pensione a novembre.

Il governo svolge un ruolo chiave nella nomina del capo della Banca d’Italia, secondo una complessa procedura che richiede anche la consultazione del principale organo interno della banca centrale, noto come “Consiglio supremo”, e l’approvazione del capo dello Stato.

Una terza fonte vicina alla questione ha affermato che il Consiglio Supremo si è riunito la scorsa settimana per approvare la nomina di Panetta.

Panetta, 63 anni, è un veterano da più di trent’anni alla Banca Centrale Italiana ed è membro del Comitato Esecutivo della Banca Centrale Europea (BCE) dall’inizio del 2020.

È visto come un piccione da soldi, simile a Fiesco, che ha 72 anni e guida la Banca d’Italia dal 2011.

La mossa di Panetta aprirà una posizione nel Consiglio direttivo della BCE.

Il consiglio di sei membri comprende sempre i rappresentanti delle tre maggiori economie della zona euro – Germania, Francia e Italia – anche se non esiste una regola che dica che ciò debba accadere.

Un portavoce della Banca centrale europea ha rifiutato di commentare.

(Segnalazione di Giuseppe Fonte e Angelo Amante) Ulteriori Palazzi Corani; Scritto da Crispan Palmer, montaggio di Gavin Jones

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Dal carbone e dall'acciaio al carbon-free e al digitale: l'Unione Europea è a un punto di svolta