Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il governatore del Montana era in vacanza in Italia quando il suo stato è stato allagato

Mistero risolto: il governatore del Montana era in vacanza in Italia quando venerdì il suo ufficio ha confermato che il suo stato era allagato.

Il governatore Greg Gianforte, il suo ufficio ha precedentemente rifiutato di rivelare dove fosse andato. “Viaggio personale a lungo pianificato” È tornato al lavoro venerdì con sua moglie, Susan.

“Quando il governatore tornerà nello stato, i problemi di sicurezza non saranno più un problema. Forniamo le informazioni come promesso”, si legge nella dichiarazione. NBC Montana E sono stati letti altri media locali. “Il governatore è partito per l’Italia sabato mattina presto con sua moglie per un viaggio personale e privato programmato da tempo”.

Il rapporto non ha approfondito i “problemi di sicurezza” o il motivo per cui il governatore è tornato a casa una settimana dopo l’inizio delle inondazioni del suo stato. Alluvione storica Ha chiuso il Parco Nazionale di Yellowstone e ha causato danni per milioni di dollari.

“Grazie al suo ritorno in Montana, il governatore ispezionerà i danni da terra a Gardiner questa mattina e incontrerà i residenti e i funzionari locali per il salvataggio e la ricostruzione”, afferma il rapporto.

Una casa si trova su Rock Creek mentre una strada e un ponte hanno allagato il Red Lodge mercoledì. David Goldman/AB

Gianforte “ha ceduto il potere di rispondere ai disastri al Luogotenente Governatore Kristen Juras, che ha lavorato a stretto contatto con lui negli ultimi quattro giorni per intraprendere un’azione rapida e decisiva”, ha confermato l’ufficio del governatore.

Gianford, repubblicano eletto nel 2020, Twittato martedì “Il disastro in tutto lo stato causato dalle inondazioni per aiutare le comunità colpite a rimettersi in piedi presto”, ha dichiarato.

READ  Anteprima femminile Sei Paesi Italia v Scozia

Ma la maggior parte dei Montanani non sapeva che era fuori dallo stato fino a mercoledì, quando una richiesta formale di soccorso in caso di calamità in tutto lo stato è arrivata sulla scrivania del presidente Joe Biden, firmata da Jurassic. “A nome del governatore Greg Jeanford.”

A quel punto, Jeanford Stava già bollendo Dai suoi elettori e Democratici per non aver immediatamente avvertito l’opinione pubblica che non è nel Paese.

L’alluvione che ha causato la crisi in Montana è iniziata venerdì scorso, con forti piogge nell’angolo sud-occidentale dello stato. Servizio meteorologico nazionale.

Insieme allo scioglimento del ghiaccio, le precipitazioni hanno raggiunto livelli record nel fiume Yellowstone. Entro lunedì, migliaia di turisti e gente del posto sono rimasti bloccati in acque in aumento, causando il crollo dei ponti. Alluvione catastrofica In città come Red Lodge, Billings e Livingston.

Inoltre, circa 10.000 visitatori sono stati evacuati dal parco nazionale.

Biden ha approvato giovedì l’annuncio del disastro, che invierà fondi per il recupero allo stato colpito.

Sembra che giovedì Gianford fosse in Italia, ha cancellato un tweet ringraziando Biden “Per una rapida approvazione della nostra richiesta.”