Settembre 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il contraccolpo poiché un importante rapporto sulle origini di Covid suggerisce che il virus potrebbe essere trapelato dal laboratorio statunitense

The Lancet sta affrontando un contraccolpo dopo che un importante rapporto del comitato Covid-19 ha suggerito che la malattia potrebbe essere trapelata da un laboratorio negli Stati Uniti.

Il documento, che è stato pubblicato mercoledì, affermava che era ancora “fattibile” che il virus SARS-CoV-2 emergesse da una diffusione naturale o da un incidente di laboratorio e chiedeva l’adozione di maggiori garanzie per ridurre il rischio di entrambi i casi.

Ma il rapporto Il risultato di due anni di lavoro, ha anche suggerito che i ricercatori americani potrebbero essere colpevoli. Oltre a citare le strutture di Wuhan, ha osservato che “ricercatori indipendenti non hanno ancora studiato” i laboratori statunitensi e ha affermato che il National Institutes of Health “si è opposto alla divulgazione dei dettagli” del loro lavoro.

La relazione arriva in un momento di polemiche che circondano il presidente del Comitato economico, il professor Jeffrey Sachs.

In una conferenza a Madrid all’inizio di quest’anno, ha affermato di essere “assolutamente convinto” che Sars-Cov-2 “provenisse da un laboratorio biotecnologico americano, non dalla natura” – un’affermazione ampiamente promossa dai diplomatici cinesi da allora.

Ad agosto, il professor Sachs è apparso anche in un podcast ospitato da Robert F. Kennedy Jr – uno dei principali commentatori anti-vaccino al mondo – per discutere delle sue convinzioni, pochi giorni dopo che Instagram e Facebook avevano sospeso un account guidato da Mr. Kennedy per aver condiviso ripetutamente . Ciò che le piattaforme hanno affermato è disinformazione per Covid, in particolare sui vaccini

“Momento vergognoso” Lancet

Gli esperti hanno affermato che le azioni del professor Sachs hanno oscurato gran parte della ricerca e delle forti raccomandazioni nel rapporto di 58 pagine e hanno criticato The Lancet per aver resistito alle richieste di licenziamento.

READ  James Bardeen, un esperto nella risoluzione delle equazioni di Einstein, è morto all'età di 83 anni

“L’apparizione di Sachs nel podcast RFK Jr… mina la serietà della missione della Commissione Lancet al punto da annullarla completamente”, ha affermato la professoressa Angela Rasmussen, virologa presso la Vaccines and Infectious Diseases Organization of Canada.

“Questo potrebbe essere uno dei momenti più vergognosi di The Lancet riguardo al suo ruolo di ospite e leader nella comunicazione di risultati critici su scienza e medicina”, ha detto, aggiungendo di essere “profondamente scioccata da quanto il rapporto abbia ignorato le prove chiave su Covid”. origini.