Maggio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il conflitto Juve-Inter segna la fine dell’emergenza Covit in Italia

Postato su:

Milano (AFP) – Inter e Juventus si affrontano domenica nel sorteggio del titolo mentre l’Italia apre completamente le porte ai tifosi per la prima volta in due anni e i fan si concentrano sulle preoccupazioni nazionali dopo la sconfitta della nazionale in Coppa del Mondo.

Definito il ‘Derby d’Italia’ a Torino, arriva con una percentuale di capienza per una partita che sarà determinante per determinare a chi appartiene lo Scudeto, che sarà una delle prime partite giocate davanti a un’intera casa.

A otto partite dalla fine, il controllo dell’Inter sul titolo è crollato dopo essere sceso al terzo posto, sei punti dietro la capolista e i rivali locali dell’AC Milan, che probabilmente miglioreranno ulteriormente quando ospiterà il Bologna lunedì.

Zhou, che all’inizio di febbraio era a 11 punti dall’Inter – quindi quattro punti di vantaggio sopra – è salito a un punto dai vecchi rivali accumulando un’imbattibilità nei 16-over, che gli ha quasi garantito un posto. Champions League e li ha trasformati in cavalli oscuri.

Da quando ha perso in casa contro l’Atlanta a fine novembre, la Juve ha preso da 48 a 38 punti, anche se lo standard stabilito durante il suo primo periodo all’Alliance Stadium non ha funzionato per l’allenatore standard Massimiliano Allegri.

Alegre, che è stato pesantemente criticato per il frequente stile di calcio amaro della sua squadra, ha rivelato in un’intervista a GQ di aver firmato un accordo con Florentino Perez per rientrare nella sua vecchia squadra dopo Zinedine Zidane al Real Madrid.

“Ho già firmato un contratto con il Real Madrid, ma in mattinata ho chiamato il presidente e gli ho detto che non sono andato a Madrid perché ho scelto la Juventus”, ha detto Alegri.

READ  L'Autorità garante della concorrenza italiana multa Amazon e Apple per 200 milioni di euro per pratiche discriminatorie - Giurista - Notizie

“Non ho dubbi da quando Ju mi ha chiamato a maggio.”

L’Italia potrebbe aver posto fine allo stato di emergenza Covit-19, ma la Confederazione calcistica italiana Napoli, il presidente Aurelio de Laurentis e il medico del club hanno raccomandato tre giocatori al suo tribunale poiché la Lega calcistica italiana vacilla ancora giovedì. Isolato per una partita con Zhou a gennaio.

Nel frattempo, tutte e cinque le partite sospese a causa dell’aumento invernale sono state riprogrammate e la partita di gennaio non giocata dell’Inter si giocherà ora a Bologna il 27 aprile, a sole quattro settimane dalla fine della stagione.

Il Napoli affronta una settimana difficile per andare ad Atlanta poiché i dubbi su squalifiche e infortuni hanno lasciato i rivali più vicini del Milan senza giocatori chiave.

Il fuoriclasse Victor Osimhen e il primo Amir Rahmani sono stati entrambi squalificati, mentre Osimhen è stato sostituito da Andrea Pedagna, dal terzino destro dell’Italia Giovanni de Lorenzo e dal portiere Alex Merrett senza infortuni.

Anche il tecnico Luciano Spalletti, che ha tre punti di vantaggio sulla sua squadra, sta sudando anche per i centrocampisti Andre Frank Jumbo Anguissa, Fabian Ruiz, Adam Onas e Pyotr Zilinsky.

Il peggior record casalingo di Atlanta in questa stagione è a loro favore, con quattro vittorie casalinghe e 18 punti nelle 14 partite giocate al Jeeves Stadium.

Giocatore da non perdere – Gianluca Skomaka

La scioccante sconfitta dell’Italia negli spareggi di Coppa del Mondo contro la Macedonia settentrionale ha portato l’allenatore Roberto Mancini a guardare ai giovani giocatori in vista del prossimo Campionato Europeo tra due anni.

Gianluca Skomaca (C) sarà l’erede del Ciro Immobile in Italia. Ozan KOSE AFP / File

L’attaccante del Sassuolo, Scomaka, è il candidato numero uno per sostituire l’attaccante Zero Immobile – pesantemente criticato per l’enorme divario tra Lazio e Nazionale – ed è pronto ad affrontare alle Olimpiadi dello Stadio il protagonista del campionato. Di sabato.

READ  Il treno ATI viaggerà in tutta Italia per allentare la pressione sugli ospedali

Figure chiave

10 – I punti tra Juve e Inter sono stati altalenanti negli ultimi due mesi

1 – L’Inter cade sul trespolo per una sola vittoria in quel momento.

Dispositivi (ora GMT)

il sabato

Spezia v Venezia (1300), Lazio v Sassuolo (1600), Salernitana v Torino (1845)

Domenica

Fiorentina v. Emboli (1030), Atlanta v. Napoli, Udinese v. Cogliari (entrambi 1300), Zamboria v. Roma (1600), Juventus v. Inter (1845)

lunedì

Verona v. Genova (1630), Milan v. Bologna (1845)