Gennaio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il CEO di Port Canaveral è ottimista sull’industria delle crociere nonostante i consigli del CDC

Le grandi compagnie di crociera portano una fetta importante dell’economia a Port Canaveral. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno annunciato la scorsa settimana la loro raccomandazione che le persone stiano lontane dalla navigazione a causa dell’aumento dei casi di COVID-19 e la più grande organizzazione di crociere vede questo come un campo di gioco irregolare. È regolato dal CDC, ma altri settori come le compagnie aeree o gli hotel non lo sono. Possono formulare raccomandazioni o dare consigli, ma non esiste una relazione normativa diretta. “Quindi siamo unici in quanto ci regolano”, ha affermato Brian Salerno della Cruise Lines International Association. Anche nell’annuncio del CDC, la scorsa settimana c’era una raccomandazione per i crocieristi di mettere in quarantena una volta atterrati. scettico. “Dubito che qualcuno lo farebbe. È come se fossi sceso da un aereo, devi metterti in quarantena per cinque giorni. Preferirei essere su quella nave da crociera dove tutti su quell’aereo sono vaccinati quando solo il 70% è vaccinato”, ha detto Murray. . Una mossa che ha interessato migliaia di lavoratori a bordo di queste navi da crociera. La dogana e le pattuglie di frontiera hanno sospeso il congedo in spiaggia. Quindi devono rimanere sulle navi quando le navi sono in porto. Mentre la dirigenza portuale è ottimista sul suo futuro economico, anche per le compagnie di crociera, se i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie decidessero di reprimere maggiormente il settore, l’economia locale che dipende dai capitani delle navi ne risentirà. Siamo a pochi passi da sette hotel. Porto di crociera, ora posso raggiungere il mio Iron Nine per le navi da crociera. Mentre Zarella sta andando bene ora, impegnato dopo un anno difficile, se il CDC decide di limitare le crociere, potrebbe fare meno pizze, ha affermato Michael Zarella del ristorante italiano di Zarella.

READ  Dominic Food Reviewer: Little Italy a Santino

Le grandi compagnie di crociera portano una fetta importante dell’economia a Port Canaveral.

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno annunciato la scorsa settimana la loro raccomandazione che le persone stiano lontane dalla navigazione a causa dell’aumento dei casi di COVID-19.

La più grande organizzazione del settore crocieristico vede questo come un campo di gioco irregolare. È regolato dal CDC, ma altri settori come le compagnie aeree o gli hotel non lo sono.

“Il CDC non regola questi altri luoghi. Possono formulare raccomandazioni o offrire consigli, ma non esiste un rapporto normativo diretto. Quindi siamo unici in quanto ci regolano”, Brian Salerno della Cruise Lines International Association Egli ha detto.

Anche nell’annuncio del CDC, la scorsa settimana c’era una raccomandazione per i frequentatori della zattera di mettere in quarantena una volta atterrati.

Il capitano John Murray di Port Canaveral è scettico.

“Dubito che qualcuno lo farebbe. È come scendere da un aereo, devi metterti in quarantena per cinque giorni. Preferirei essere su quella nave da crociera dove tutti su quell’aereo sono vaccinati quando solo il 70% è vaccinato”, ha detto Murray. .

Una mossa che ha colpito migliaia di lavoratori di quelle navi da crociera.

La dogana e le pattuglie di frontiera hanno sospeso il congedo in spiaggia. Quindi devono rimanere sulle navi quando le navi sono in porto.

Mentre la leadership del porto è ottimista sul suo futuro economico, comprese le compagnie di crociera, se i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie decidessero di reprimere maggiormente il settore, l’economia locale che dipende dai crocieristi ne risentirà.

READ  Virgin Galactic si ritira dai voli spaziali commerciali

“Siamo a pochi passi da sette hotel. Dal porto delle crociere, ora posso imbattermi nel mio ferro da nove per le navi da crociera. “Michael Zarella del ristorante italiano di Zarella ha dichiarato:

Mentre Zarella sta andando bene ora, impegnato dopo un anno difficile, se il CDC decidesse di limitare ulteriormente le crociere, potrebbero fare meno pizze.