Giugno 29, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

I nuovi occhiali AR di Qualcomm sono più sottili e wireless

I nuovi occhiali AR di Qualcomm sono più sottili e wireless

Qualcomm offre una versione wireless di Smart Viewer per la realtà aumentata, un progetto di riferimento che i produttori possono adattare alle cuffie commerciali. Wireless AR Smart Viewer aggiorna Qualcomm Design precedente degli occhiali intelligenti Con un chipset di potenza superiore, nonché un sistema di tethering che utilizza Wi-Fi 6/6E e Bluetooth invece di un cavo USB-C. Questo viene fornito con un potenziale compromesso molto Durata della batteria breve, anche se Qualcomm afferma che le versioni pronte per i consumatori potrebbero essere progettate in modo diverso.

Il nuovo visualizzatore intelligente è sviluppato da Goertek. Attualmente è disponibile per alcuni partner di produzione con piani per espandere l’accesso nei prossimi mesi. Come il suo predecessore, si collega a un telefono o a un computer e offre esperienze di realtà mista con rilevamento completo della testa e della mano, utilizzando telecamere di rilevamento e proiettori alimentati da minuscoli schermi OLED. Qualcomm mantiene la precedente risoluzione 1920 x 1080 e una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, ma restringe leggermente il campo visivo, scendendo da 45 gradi a 40 gradi in diagonale.

Questo è molto più piccolo di Magic Leap 2 che non è incentrato sul consumatore, che avanza di circa 70 gradi. Ma a suo favore, lo Smart Viewer ha un aspetto più sottile rispetto allo Smart Viewer cablato o alla maggior parte dei concorrenti. Le loro montature hanno una profondità di 15,6 mm rispetto ai circa 25 mm della versione cablata, che ammorbidisce l’aspetto tipico degli occhiali per realtà aumentata. (Questo disegno superficiale che utilizza ottica a mano liberapuò essere difficile da ottenere con un campo visivo più ampio.) Con 115 grammi, è leggermente più pesante di Occhiali Nreal Light 106 gun po’ più leggero di si dice 150 grammi rispetto alle cuffie AR/VR di Apple, che è molto meglio delle cuffie VR come 503g Meta Quest 2.

Utilizza il proiettore wireless Qualcomm Chipset Snapdragon XR2 Rispetto al precedente XR1, qualcosa secondo Qualcomm offre più potenza per l’elaborazione della visione artificiale e altre attività. Qualcomm promette una latenza veloce di 3 ms tra gli occhiali e il telefono o il computer collegato, a condizione che il telefono o il computer disponga di Qualcomm Fast Connect 6900 patata fritta. (Questo non è un dato di fatto per molti dispositivi.) Hugo Swart, presidente di Qualcomm AR/VR, afferma che l’effettiva latenza “da movimento a fotone” è inferiore a 20 millisecondi, il che supera la soglia per un’esperienza di realtà mista confortevole.

Specifiche del visualizzatore AR intelligente come descritto nell'articolo

L’auricolare wireless è nella roadmap di Qualcomm da anni, ma lo Smart Viewer evidenzia ancora una delle sfide durature dell’AR: realizzare occhiali ad alta potenza che non si esauriscono quasi immediatamente. Swart ha detto ai giornalisti che esperienze virtuali più impegnative possono esaurire la batteria da 650 mAh dell’auricolare in 30 minuti, anche se ha sottolineato che una sovrapposizione predefinita leggera e semplice potrebbe consumare molta meno energia. Gli utenti possono anche collegare una batteria plug-in con un cavo e Swart ha affermato che i produttori possono scegliere di dare la priorità a cuffie di lunga durata nei propri progetti. Ma la tecnologia attuale probabilmente non può supportare alcune delle applicazioni AR più semplici, come la creazione di una serie di schermi virtuali che puoi utilizzare tutto il giorno al lavoro.

Non siamo stati in grado di provare noi stessi il nuovo visualizzatore intelligente e i consumatori potrebbero non acquistare mai dispositivi esattamente come il progetto di riferimento poiché i produttori possono modificare il sistema in base alle proprie specifiche. Mentre Swart ha affermato che Qualcomm ha lavorato con “almeno quattro produttori”, non li ha nominati né detto quanto tempo potrebbe essere necessario per commercializzare le cuffie. Ma i precedenti progetti Qualcomm avevano prodotti affermati come gli occhiali Nreal Light e Lenovo ThinkReality A3, quindi sono un buon esempio di come potrebbero apparire le cuffie wireless nei prossimi mesi e anni.

READ  Internet Explorer di Microsoft verrà chiuso questa settimana a favore di Edge