Febbraio 5, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

FinTechs offre agli uffici postali dell’UE il vantaggio di concedere prestiti alle PMI

Oltre a consentire la consegna della posta, gli uffici postali in Europa si stanno evolvendo per soddisfare le moderne esigenze bancarie.

Sfruttando le reti di filiali esistenti e le infrastrutture esistenti, società come La Poste francese, Poste Italiane e Poste Office del Regno Unito sono diventate un centro bancario sempre più potente, creando un concorrente per le banche esistenti.

In effetti, negli ultimi anni queste società di servizi postali hanno collaborato con nuove banche e FinTech per espandere la loro offerta di servizi finanziari, rivolgendosi al mercato delle piccole e medie imprese (PMI) che gli operatori storici spesso trascurano.

L’esempio più recente è stato annunciare in ottobre e prevede la firma di accordi distributivi tra Poste Italiane e due nuove banche, Banca AideXa E il CF + Bancaper consentire la predisposizione e l’erogazione del credito ai correntisti di Poste Italiane PMI.

il primo Affare Con Banca AideXa, il ramo servizi finanziari BancoPosta di Poste Italiane, vedrà l’integrazione della piattaforma Lending-as-a-Service nella propria offerta personale per l’approvazione di prestiti alle piccole imprese in meno di 20 minuti.

Dopo aver richiesto il credito presso l’ufficio postale locale, le PMI italiane riceveranno il prestito sul proprio conto dopo pochi giorni.

Utilizzando la condivisione dei dati bancari aperti per accedere alla cronologia delle transazioni aziendali e all’intelligenza artificiale (AI) per analizzare rapidamente il flusso di cassa e automatizzare il processo decisionale, Banca AideXa porta i vantaggi del digital banking al mercato italiano di 4,3 milioni di PMI.

Oltre confine in Francia, La Poste si sta anche dimostrando aperta alle partnership FinTech per digitalizzare la sua offerta bancaria per le PMI.

READ  In un momento spartiacque, i leader italo-americani rafforzano la cooperazione diplomatica e le partnership strategiche a Roma

L’anno scorso, Banque Poste de France e l’operatore di servizi postali hanno collaborato con la società fintech britannica Ebury per semplificare le transazioni internazionali per le aziende consentendo loro di aprire un conto in valuta estera ed effettuare swap in valuta estera in 140 valute.

L’importanza dei servizi finanziari personali

In un momento in cui l’accesso ai servizi finanziari sta diventando sempre più digitale, le collaborazioni tra uffici postali e fintech dimostrano la continua importanza del personal banking e forniscono un modello per come i nuovi attori nelle nuove banche possono espandere le offerte ai clienti rompendo gli schemi del primo smartphone della nuova banca utente.

Tali modelli alternativi stanno diventando sempre più importanti di fronte alle chiusure di filiali bancarie in tutta Europa, che hanno lasciato i legislatori a lottare per la protezione. Accesso ai servizi finanziari personali.

Imparentato: Il Regno Unito paga per proteggere legalmente l’accesso ai servizi bancari personali

Nel Regno Unito, ad esempio, ora c’è Più uffici postali dagli sportelli bancari. E sebbene la chiusura degli uffici postali abbia colpito anche molte comunità britanniche, questa tendenza è notevolmente rallentata dal 2008.

Nel frattempo, i dati dell’Office for National Statistics (ONS) mostrano che l’attività bancaria ha continuato a diminuire, con il numero di filiali bancarie e stabilimenti edilizi nel Regno Unito in calo del 40% tra il 2012 e il 2022.

Per tutta la nostra copertura PYMNTS EMEA, iscriviti al Daily Bollettino di Europa, Medio Oriente e Africa.

Come i consumatori pagano online utilizzando le credenziali memorizzate
La convenienza sta spingendo alcuni consumatori a conservare le proprie credenziali di pagamento presso i commercianti, mentre i problemi di sicurezza stanno facendo riflettere altri clienti. Per “How We Pay Digital: Stored Credentials Edition”, una collaborazione con Amazon Web Services, PYMNTS ha intervistato 2.102 consumatori statunitensi per analizzare il dilemma dei consumatori e rivelare come i commercianti possono guadagnare.

READ  I ristoranti pop-up potrebbero continuare a spuntare mentre il COVID vede una rinascita