Dicembre 9, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Ducati svela Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Ducati Streetfighter V4 SP è come lo chiama Ducati “La più massiccia spoglia di adrenalina per uscire dalla linea di produzione di Borgo Panigale.” La dichiarazione da sola dovrebbe dirti quanto sia seria questa bici perché il marchio italiano non è noto per le sue parole di ritocco.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Lo Streetfighter V4 SP è spinto da un motore Ducati Desmosedici Stradale V4 da 1.103 cc che eroga 208 cavalli e 123 Nm di coppia. La naked street fighter trasmette la sua potenza alla ruota posteriore tramite un cambio manuale a 6 marce con cambio rapido per entrambe le trasmissioni su e giù.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Rispetto alla Panigale V4 S, il nuovo Streetfighter V4 è più leggero di 3 kg con soli 196 kg. Il risparmio di peso è dovuto in parte alla mancanza di aerodinamica e in parte alle nuove ruote a 5 razze in fibra di carbonio invece del solito alluminio fuso.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Lo Streetfighter V4 SP presenta quella che Ducati chiama la vernice “Winter Test” che trae ispirazione dai piloti del Moto GP italiano pre-stagione e del Campionato Mondiale Superbike. La Ducati V4 SP sarà disponibile per i clienti nel gennaio 2022 e sarà disponibile solo in nero, rosso e fibra di carbonio.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Il Ducati Streetfighter V2 taglia l’aerodinamica della Panigale V2 per creare una moto sportiva nuda con un design un po’ affilato. La moto è dotata di luci di marcia diurna a forma di V, una caratteristica che condivide con il V4 più grande che secondo Ducati è stato ispirato dal sorriso pazzo del personaggio più pazzo di Batman, il Joker.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Lo Streetfighter V2 è alimentato da un motore bicilindrico a V Ducati Superquadro da 955 cc che eroga 153 cavalli a 10.750 giri/min e una coppia di 101,4 Nm a 9.000 giri/min. Il motore è abbinato ad un cambio manuale a 6 marce con rapporto finale più corto rispetto a quello della Panigale V2, che Ducati dichiara “Garantisce una maggiore coppia alla ruota a velocità su strada, fornendo una migliore risposta del motore quando si riapre l’acceleratore”.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Il Ducati Streetfighter V2 è dotato di ruote a cinque razze e nuovi pneumatici Pirelli Diablo Rosso IV – 120/70 ZR17 all’anteriore e 180/60 ZR17 al posteriore. Lo Streetfighter V2 ha anche una forcella anteriore Showa BPF da 43 mm e un ammortizzatore monotubo regolabile Sachs nella parte posteriore. La frenata è affidata a pinze monoblocco Brembo M4-32 con dischi da 320 mm.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Lo Streetfighter V2 è dotato di una serie di funzioni di sicurezza tra cui ABS Cornering EVO con Brake and Traction Control (DTC) EVO 2, Ducati Wheelie Control (DWC) EVO, Ducati Quick Shift Up/Down (DQS) EVO 2, Ducati Wheelie Control ( DWC) EVO e freno motore (EBC) EVO.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

La nuovissima Ducati Street Fighter V2 arriverà negli showroom il mese prossimo nella tipica livrea Ducati Red con cerchi in lega neri. I prezzi della V2 non sono stati resi noti.

Svelate Ducati Streetfighter V2 e Streetfighter V4 SP

Pensieri sulle Ducati Streetfighter V2 e V4 SP

READ  Yulimar Rojas entra nella storia del Venezuela con un record mondiale nel salto triplo | Olimpiadi di Tokyo 2020

Le Ducati Streetfighter V2 e V4 SP sono una gamma di super moto naked con un ottimo parcheggio e la possibilità di abbinarle. Lo smantellamento di quelle che sono già folli superbike ha creato un duo di due street fighter nude un po’ diaboliche che faranno battere un po’ più forte il cuore dei ducatisti di tutto il mondo.