Maggio 18, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Dog power o Coda? Le scommesse in vista degli Oscar

Dog power o Coda?  Le scommesse in vista degli Oscar

Il Dark Western “The Power of the Dog” dovrebbe concludere la sua serie di vittorie agli Oscar domenica, ma “CODA”, una storia in uscita sull’unico membro uditivo di una famiglia sorda, è vicino a vincere il premio per il miglior film secondo i bookmaker.

Ambientato in una fattoria del Montana negli anni ’20, “The Power of the Dog” ha già portato a casa riconoscimenti in questa stagione di premi, tra cui il miglior film e il regista per Jane Campion ai British Academy Film Awards.

Ha 12 nomination agli Oscar, tra cui Campion e la star Benedict Cumberbatch rispettivamente nelle categorie Miglior Regista e Attore Protagonista.

Tuttavia, anche “CODA” ha trionfato, ottenendo i massimi riconoscimenti dalla Producers Guild e dalla Screen Actors Guild.

“Se ce lo avessi chiesto una settimana fa, ‘The Power of the Dog’ sarebbe stata praticamente un’occasione per vincere… ma questo è stato il successo di CODA ai Producers Guild of America Awards lo scorso fine settimana… ha affermato Alex Abate, Direttore of Public Relations At Ladbrokes, la società di scommesse, ha detto a Reuters che molti giocatori d’azzardo si sono lanciati nel gioco “CODA”.

“Era l’1/12 all’inizio del mese e ora è più breve di 10/11. Quindi è praticamente una corsa a due cavalli”.

Negli ultimi quattro anni, ha aggiunto, i vincitori del miglior film sono stati i secondi classificati.

Le scommesse Paddy Power hanno una quota di 8/11 per “The Power of the Dog” seguita da “CODA” con 11/10.

Campion è la prima donna ad essere nominata due volte come miglior regista ed è stata la prima a vincere dopo aver già ricevuto così tanti premi.

READ  Vanessa Hudgens sfoggia un body in bikini mentre si gode una giornata al mare durante le vacanze italiane: 'Sun Girl at it again'

Ladbrokes ha una probabilità di 1/25 per lei mentre Paddy Power ha 1/40.

Will Smith è il favorito per vincere il premio come miglior attore per il suo ruolo di padre dei campioni di tennis Venus e Serena Williams in King Richard.

“È 1/8, enormi probabilità sul favorito”, ha detto Abate. “Sembra finalmente che sarà il momento di Will Smith”.

Meno visibile è la categoria Attrice protagonista, dove le precedenti vincitrici Nicole Kidman, Olivia Colman e Penelope Cruz gareggeranno contro Jessica Chastain e Kristen Stewart.

“(Questa classe) è probabilmente la razza più vicina”, ha detto Abate. Chastain, il candidato per “Gli occhi di Tami Fay”, è in testa all’11/8.

Il film giapponese “Drive My Car” è considerato il film preferito del lungometraggio internazionale.