Maggio 13, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Costa Crociere celebra la ripresa delle crociere nel Mediterraneo

Sabato mattina si è festeggiato con la ripartenza della Costa Smeralda alla Stazione del Palacrociere, alla presenza del presidente di Costa Crociere Mario Zanetti, Insieme alle autorità locali tra cui il sindaco di Savona, Ilaria Caprioglio; Presidente della West Ligurian Seaport Authority, Paulo Emilio Signorini; E capitano Savona Costa GardE il Francesco Cimino.

“quest’anno, 1 maggio “Ha un significato speciale per Costa Crociere quando la nostra azienda riprende le operazioni e celebra la ripresa dell’attività, per noi e per tutte le industrie alleate”, ha affermato Zanetti di Costa. “Siamo felicissimi di ripartire dal porto della Liguria, dalla regione che è la nostra casa da più di 70 anni. Il settore crocieristico e turistico è fondamentale per la ripresa dell’economia italiana. Basti pensare che prima della temporanea pausa per l’emergenza Covid-19, la nostra azienda ha realizzato un impatto economico di 3,5 miliardi di Euro a livello nazionale, con oltre 17.000 posti di lavoro diretti e indiretti, lavorando con circa 5.000 partner Ci auguriamo che il reboot di sabato sia segno di ritorno alla normalità, per noi e per i nostri ospiti, che siamo felici di riaccogliere in aereo, e per tutti i fornitori. Operai del nostro settore “.

La prima crociera in Costa Smeralda prevede un’estensione Itinerario italianoVisita Savona, Civitavecchia /RomaE il NapoliE il Messina, Cagliari E il Spezie. Gli ospiti possono scegliere di prenotare l’intero itinerario per una vacanza di una settimana o suddividerlo in piccole crociere di tre e quattro giorni, per un’esperienza di vacanza più breve.

Le misure di salute e sicurezza sono state rafforzate con l’adozione Protocollo di sicurezza Costa, Che è un protocollo sviluppato dalla compagnia insieme ad esperti scientifici e autorità italiane, che contiene misure operative relative a tutti gli aspetti dell’esperienza di crociera, sia a bordo della nave che a terra. Le misure includono quanto segue: Riduzione del numero di ospiti. Test di scansione per tutti gli ospiti prima dell’imbarco e dopo il volo; Prove di screening per l’equipaggio prima dell’imbarco su base regolare durante la loro permanenza a bordo; Controllare la temperatura ogni volta che gli ospiti sbarcano e rientrano sulla nave e ogni volta che entrano nei ristoranti; Visite a destinazioni con sole escursioni protette; Allontanamento sociale a bordo e ai terminal; Nuove modalità di utilizzo dei servizi a bordo dell’aeromobile; Migliorare l’igiene e i servizi medici; E usa maschere per il viso quando necessario.

READ  I 10 più importanti sviluppi internazionali contro la corruzione per marzo 2021 - Diritto penale

Per quanto riguarda l’esperienza della vacanza, gli ospiti potranno godere di nuove funzionalità, anche completamente Un rinnovato programma di escursioni, Che permetterà loro di scoprire Mete di sentieri incontaminatiIn esclusiva per Costa e Nuovi Ospiti Proposte esistenti, Con piatti legati ai siti visitati dall’itinerario.

Inoltre, Costa sta ripartendo con la nave più avanzata della flotta in termini di Ridurre l’impatto ambientale. La Costa Smeralda, infatti, è la prima nave da crociera del marchio ad essere alimentata a GNL, ed è la tecnologia di propulsione più avanzata disponibile per ridurre le emissioni. Tutto il fabbisogno idrico giornaliero della nave è soddisfatto mediante deviazione diretta dell’acqua di mare mediante dispositivi di desalinizzazione; Il consumo energetico è ridotto al minimo grazie al sistema intelligente di efficienza energetica; La gestione dei rifiuti viene effettuata a bordo con una raccolta separata al 100% per il riciclaggio di plastica, carta, vetro e alluminio.

La Costa Smeralda è la prima di quattro navi ad operare per Costa V. Estate 2021Vengono offerte crociere nel Mediterraneo. Sopra 16 maggioE il Costa Luminosa Riprenderà e offrirà crociere di una settimana a Grecia. Sopra 26 giugnoE il Costa Deliziosa Torneremo con una crociera di una settimana a Grecia. Sopra 4 luglioE il Costa Firenze, La nuova nave, ispirata al Rinascimento fiorentino, percorrerà un itinerario di una settimana in Italia. Insieme al ritorno di Costa Firenze, da 3 luglio La Costa Smeralda tornerà sugli itinerari internazionali, con crociere di una settimana in ItaliaE il Francia E il Spagna.

La ripartenza di Costa Crociere in occasione del Labor Day sta acquistando un forte valore simbolico e dovrebbe essere di buon auspicio per il rilancio di un settore economico importante come quello del turismo “. Egli ha detto Ilaria CaprioglioE il Sindaco di Savona. “Il Comune di Savona è lieto di celebrare la ripresa delle sue crociere con Costa Crociere, dopo mesi molto difficili di crisi sanitaria, economica e sociale, nel venticinquesimo anno di presenza della compagnia a Savona. Savona è pronta ad accogliere la crociera di nuovo i passeggeri.

READ  Passeggia e mangia su Italian Street mentre sei nella Grande Mela

Apprezzo molto il senso di responsabilità e gli sforzi che Costa Crociere sta compiendo per rimettersi in moto, il che sottolinea il sistema portuale Genova E Savona come una delle principali destinazioni per le crociere nel Mediterraneo, con oltre 2,3 milioni di crocieristi,” Egli ha detto Paulo Emilio SignoriniE il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale. “Costa Crociere ha sviluppato rigorosi protocolli di sicurezza con le autorità sanitarie che consentiranno ai passeggeri di vivere la crociera in modo confortevole e completo, sia a bordo della nave che a terra. Sono orgoglioso che Savona sia il porto principale di Costa Crociere e continuerò a lavorare per rafforzare questo legame. Abbiamo fatto un investimento importante nello stabilimento e altri stanno arrivando per elettrificare i marciapiedi, accogliendo la richiesta di sostenibilità avanzata dalla comunità locale. Lavoreremo anche per migliorare l’accessibilità dei porti e per integrare più mondo Costa nelle realtà locali.

Molto importante la ripresa delle crociere con la Costa Smeralda, soprattutto alla luce della progressiva ripresa del settore.Ha detto il capitano Francesco Cimino Dalla Guardia Costiera di Savona. “La Capitaneria di Porto – Ufficio Guardia Costiera di Savona ha completato le attività di ispezione a bordo per l’ottenimento della certificazione richiesta dagli accordi internazionali in materia di sicurezza e protezione; Tali attività sono state svolte da specifiche squadre di ispettori della Guardia Costiera di Savona e Genova.

FONTE Costa Crociere

Link correlati

https://www.costacruises.eu