Maggio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Boris Johnson chiamato a dimettersi da altri tre parlamentari conservatori

Londra: Il primo ministro britannico Boris Johnson ha affrontato tre nuove richieste di dimissioni dall’interno del suo stesso partito conservatore mercoledì, aggiungendo al numero in costante crescita che chiedeva di dimettersi per una serie di feste a Downing Street durante il blocco.

La polizia sta indagando 12 diversi incontri nel cuore dello stato britannico per violazioni delle leggi sulla salute pubblica del governo COVID-19 a seguito di un’indagine interna che ha criticato “gravi fallimenti di leadership”.

Il primo ministro britannico Boris Johnson lascia 10 Downing Street. Alcuni vogliono che se ne vada per sempre.Credito:Getty

Settimane di rivelazioni mediatiche sui partiti – incluso un evento “porta il tuo alcolico” a cui ha partecipato Johnson – hanno visto crollare gli ascolti dei sondaggi d’opinione conservatori e hanno scosso la fiducia di molti dei suoi parlamentari nel leader che li ha vinti alle elezioni del 2019.

“Non riesco a conciliare il dolore e il sacrificio della stragrande maggioranza del pubblico britannico durante il blocco con l’atteggiamento e le attività di coloro che lavorano a Downing Street”, ha affermato Gary Streeter, membro del parlamento di una regione nel sud-ovest dell’Inghilterra.

“Ora ho inviato una lettera per chiedere una mozione di sfiducia al Primo Ministro”, ha scritto su Facebook.

La dichiarazione di Streeter ha portato a sette il numero di coloro che hanno pubblicamente dichiarato di aver chiesto un voto di fiducia, anche se molti altri hanno chiesto le dimissioni di Johnson o lo hanno apertamente criticato.

Il deputato Tobias Ellwood cammina per Westminster.  L'eminente parlamentare conservatore ha dichiarato di aver presentato una lettera di sfiducia al primo ministro Boris Johnson al Comitato del 1922.

Il deputato Tobias Ellwood cammina per Westminster. L’eminente parlamentare conservatore ha dichiarato di aver presentato una lettera di sfiducia al primo ministro Boris Johnson al Comitato del 1922.Credito:Getty

Un voto di fiducia può essere attivato se il 15% dei 359 membri conservatori del parlamento scrive lettere chiedendone una al presidente del Comitato del 1922. Il numero di lettere attualmente inviate non è reso pubblico.

READ  Perché l'estrema sinistra e l'estrema destra non possono resistere a Putin?

Finora Johnson ha resistito alla pressione annunciando una serie di politiche popolari con il suo partito di destra e promettendo di riformare la sua squadra di punta e andare avanti con la ricostruzione dalla pandemia.