Luglio 13, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Boom di tomografia computerizzata respiratoria pediatrica ‘senza precedenti’: rapporti

Boom di tomografia computerizzata respiratoria pediatrica ‘senza precedenti’: rapporti

Connecticut – Il numero di malattie respiratorie che colpiscono i bambini è in costante aumento nel Connecticut e due degli ospedali pediatrici dello stato stanno registrando un aumento dei pazienti, secondo i media.

Numero di bambini con malattie respiratorie e virus respiratorio sinciziale (RSV) ha portato a condizioni di sovraccapacità Al Connecticut Children’s Hospital di Hartford, secondo quanto riportato da WTNH News 8. Alla Guardia Nazionale potrebbe essere richiesto di allestire una tenda fuori dall’ospedale.

WTNH News 8 ha riferito che l’aumento dei casi è iniziato a settembre ed è in costante aumento.

WTNH News 8 ha riferito che il numero di casi allo Yale New Haven Hospital for Children è aumentato di recente da 57 a 106. I funzionari sanitari hanno esortato i genitori a vaccinare i propri figli contro l’influenza.

Juan Salazar, vicepresidente esecutivo e medico di base del Connecticut Children’s, ha dichiarato alla NBC Connecticut:Questo è senza precedenti. Non l’abbiamo mai visto prima e questo crea sfide”.

Il dipartimento sanitario statale sta esaminando la situazione e sta cercando una soluzione. Salazar ha affermato che la “debole immunità” dovuta alle misure di sicurezza utilizzate durante l’apice della pandemia di COVID-19 ha probabilmente portato a un aumento delle malattie respiratorie tra i bambini, ha riferito NBC CT. Ma il medico ha sottolineato che “il distanziamento sociale e il distanziamento sociale” sono stati molto importanti durante la pandemia.

Il Centro per il controllo delle malattie L’RSV è definito come “un virus respiratorio comune che di solito provoca sintomi lievi simili al raffreddore. La maggior parte delle persone guarisce entro una o due settimane, ma l’RSV può essere pericoloso, soprattutto per i bambini e gli anziani. L’RSV è la causa più comune di bronchiolite ( infiammazione delle piccole vie aeree del polmone) e polmonite (infezione dei polmoni) nei bambini di età inferiore a 1 anno negli Stati Uniti.

READ  Guarda il lancio di SpaceX Falcon 9 sul suo 14° volo l'8 ottobre

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, i sintomi dell’infezione da RSV includono in genere: “naso che cola, diminuzione dell’appetito, tosse, starnuti, febbre e respiro sibilante”.

Continua a leggere NBCCT qui E il WTNH News 8 qui.