Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Benvenuto di Fanti USA a Weirton | Notizie, sport, lavoro

Craig Howell FANTI USA I rappresentanti di Fanti USA, così come i funzionari locali, di contea e statali si sono riuniti a Weirton mercoledì per dare il benvenuto ufficiale all’azienda nella Ohio Valley. Fanti USA sarà il primo stabilimento negli Stati Uniti per il produttore italiano Gruppo Fanti. L’azienda prevede di creare 40 posti di lavoro nella regione.

WIRTON – La comunità di Weirton ha accolto mercoledì un nuovo vicino internazionale, a una festa in occasione dell’arrivo di Fanti USA nell’Upper Valley dell’Ohio.

Fanti USA, una filiale del Gruppo Fanti in Italia, sarà la prima attività del produttore negli Stati Uniti e la sua più grande espansione.

Secondo Marvin Six, direttore esecutivo dello sviluppo aziendale presso il Northern Panhandle, Fanti USA ha in programma di investire 30 milioni di dollari per l’edificio, che avrà sede nell’ex Signode Building nell’Half Moon Industrial Park.

“Grazie. Ti apprezziamo,” Sei ha detto accogliendo i funzionari del Gruppo Fanti.

Una volta che la struttura sarà operativa, produrrà contenitori di imballaggio in metallo con attrezzature all’avanguardia. I funzionari prevedono la creazione di 40 nuovi posti di lavoro entro l’inizio del 2023.

Nicola DeSantis, tesoriere e membro del consiglio di Fanti USA, ha espresso l’apprezzamento dell’azienda per aver accolto la comunità di Weirton.

“Sono davvero orgoglioso di rappresentare il Gruppo Fanti qui in America per la nostra più grande espansione”, ha detto De Santis.

DeSantis ha spiegato che l’azienda ha preso in considerazione diverse regioni del paese quando ha deciso di stabilire un’operazione negli Stati Uniti e alla fine ha deciso per la regione di Rust Belt a causa della sua storia di produzione e della dedizione della sua forza lavoro.

READ  Ernst vince un contratto di locazione Lamborghini con uno slot professionale in uno

Ha notato i rapporti con i funzionari sia a livello locale che a Charleston che hanno contribuito a rendere possibile la scelta del West Virginia sull’Ohio e la Pennsylvania.

“Questo è dovuto all’amicizia della gente del West Virginia”, DeSantis ha dichiarato, in particolare, di supportare il personale dell’Ufficio per lo sviluppo del West Virginia.

All’incontro hanno partecipato anche Luca Fanti, direttore tecnico e figlio del fondatore dell’azienda Giorgio Fanti.

Fante ha ricordato la storia di suo padre, cresciuto a Bologna, in Italia, e ha iniziato la sua avventura nel 1945 recuperando scatole di tonno vuote portate dai soldati americani nell’ambito della liberazione della città durante la seconda guerra mondiale.

“Non aveva una laurea. La sua famiglia non era ricca”, Spiegò Fante, notando che suo padre stava studiando le lattine e cercando di capire come farle lui stesso. Alla fine, si recò negli Stati Uniti, dove visitò Pittsburgh per saperne di più sulla produzione e l’uso dello stagno nei prodotti.

“Passo dopo passo, ha iniziato a produrre,” ha detto Fanti. “Sono orgoglioso di ricordare mio padre”.

Giorgio Fanti acquistò la prima banda stagnata nel 1948 e la prima macchina automatica per l’assemblaggio di lattine nel 1963.

Oggi l’azienda ha cinque stabilimenti di produzione in Europa, Africa e Asia e produce oltre 100 milioni di lattine all’anno.

Mitch Carmichael, Segretario per lo Sviluppo Economico del West Virginia, ha notato le opportunità che avrebbero fornito alle famiglie locali e al Northern Panhandle Fanti USA.

“Spesso non ci fermiamo a pensare a quanto sia importante il lavoro”, ha detto Carmichael, notando gli effetti del lavoro sulla famiglia, e persino sulla società, nel corso delle generazioni. “Questa è una giornata molto gratificante”.

READ  Trasmissione di notizie: il sostituto dell'Arsenal Aubameyang, oltre a Pogba e l'ultimo Cavani

Il sindaco di Wurton Harold Miller ha offerto i suoi ringraziamenti, ripensando alla chiusura della struttura della Ball Corp in città subito dopo il suo insediamento e ad alcune attività commerciali che da allora sono arrivate nella zona.

“Abbiamo avuto opportunità per Mr. Weir anni fa,” Miller ha detto, indicando la terra e le opzioni di trasporto disponibili come punti vendita per aiutare ad attrarre nuove attività.

“C’è una vera storia qui,” ha detto Miller. “C’è una forza lavoro impressionante pronta per essere assunta”.

Il commissario della contea di Brooke, Tim Innes, ha notato lo spirito di cooperazione mostrato negli ultimi anni negli sforzi per fornire opportunità di sviluppo economico.

“Questo è ciò che accade quando i funzionari della città, i funzionari statali, i funzionari della contea e le agenzie competenti lavorano insieme”, ha detto Ennis. “Apprezziamo molto il fatto che abbiano scelto la contea di Brooke e la città di Wurton per la loro prima espansione negli Stati Uniti”.

(Howell può essere raggiunto a chowell@wiirtondailytimes.com e seguire su Twitter @CHowellWDT)

Le ultime notizie di oggi e altro ancora nella tua casella di posta