Febbraio 27, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Apertura del Festival del Cinema Italiano a HCM City

Apertura del Festival del Cinema Italiano a HCM City




Cinema italiano – Il pluripremiato film Leonora Addio diretto da Paolo Taviani è tra i sei film italiani proiettati al Festival del cinema italiano 2023 che si svolgerà a HCM dal 3 all'8 dicembre. Foto per gentile concessione del Consolato Generale d'Italia nella città di HCM

HCM CITY – Sei eccezionali film italiani saranno proiettati al Festival del Cinema Italiano 2023 che si svolgerà a HCM City fino all'8 novembre.

Il festival è organizzato dal Consolato Generale d'Italia a HCM City in coordinamento con l'Asian Film Festival di Roma, COLAB Vietnam e CGV Cinema, per offrire al pubblico vietnamita uno scorcio del cinema italiano contemporaneo.

Il Console Generale italiano Enrico Padola ha dichiarato: “Il cinema italiano è sempre stato molto apprezzato in Vietnam per le sue qualità artistiche e come finestra sulla sua società, passata e presente. Questo festival cinematografico presenta al pubblico dell'HCM gli ultimi film provenienti dall'Italia, che rappresentano il sviluppo contemporaneo del suo cinema”.

L'offerta comprende una commedia, tre drammi e due film d'azione e polizieschi, alcuni dei quali hanno vinto premi in festival prestigiosi.

I film sono curati da Antonio Terminini, Direttore Artistico del Festival del Cinema Asiatico di Roma, che si unirà al pubblico per ogni film nelle sessioni di domande e risposte.

Le opere raccontano storie di vita urbana, raffigurando la moderna società italiana che affronta nuove sfide mentre cerca allo stesso tempo di connettersi e preservare il suo antico patrimonio tradizionale.

Dramma pluripremiato Leonora Addio Il film, diretto da Paolo Taviani, racconta l'audace avventura delle ceneri di Pirandello e il movimentato viaggio dell'urna da Roma ad Agrigento.

Il film ha vinto il premio FIPRESCI (Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici) al 72esimo Festival Internazionale del Cinema di Berlino nel 2022.

Julia Louise Steigerwalt settembre È il viaggio di tre personaggi che si rendono conto che la vita in cui si sono ritrovati non è quella che sognavano.

Il film ha vinto lo Steigerwalt Awards come miglior regista esordiente agli annuali David di Donatello dell'Accademia del Cinema Italiano nel 2023 e il Nastro d'Argento della Corporazione Nazionale Italiana dei Giornalisti Cinematografici nel 2022.

Serie di crimine e azione Diabolik (2021) E Diabolik: Ginko attacca (2022) dei registi Antonio Manetti e Marco Manetti ambientato nello stato immaginario di Clerville alla fine degli anni '60.

I film seguono la battaglia tra il maestro ladro Diabolik e la sua compagna Eva Kant con l'ispettore Ginko, che cerca di fermare i suoi piani malvagi.

Intanto il dramma di Francesca Archibugi Colibrì (2022) Il film segue la vita di coincidenze fatali, perdita e amore del protagonista maschile Marco Carrera, o “Colibrì”, basato sull'omonimo romanzo best-seller di Sandro Veronesi.

altro dramma, Il ritorno di Casanova (2023) Diretto da Gabriel Salvatores, racconta la storia di un regista esperto e affermato alla fine della sua carriera, che non ha intenzione di accettare il suo declino.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle 19:00 al CGV Lý Chính Thắng al 83 Lý Chính Thắng nel Distretto 3. L'ingresso è gratuito. —Vince

READ  Rodizio Grill è ora aperto. Ecco 7 nuovi ristoranti OKC da provare