Maggio 22, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Almeno 19 persone sono morte e due risultano disperse dopo che le forti piogge hanno causato frane in Indonesia.

Almeno 19 persone sono morte e due risultano disperse dopo che le forti piogge hanno causato frane in Indonesia.

Almeno 19 persone sono morte e altre due sono disperse dopo che le forti piogge hanno provocato frane nell'Indonesia centrale, hanno detto i funzionari.

I morti e due sopravvissuti sono stati evacuati sabato sera da due villaggi colpiti dalle frane nel distretto di Tana Toraja, nella provincia di Sulawesi meridionale, ha detto il capo dell'agenzia locale per i disastri, Suleiman Malia.

Quattro morti si sono verificati nel sud di Makale e 15 nei villaggi di Makale situati in una remota zona montuosa.

“In questo momento stiamo ancora cercando altre vittime”, ha detto Mallya, aggiungendo che due persone risultano ancora disperse, forse sepolte sotto i detriti della frana.

Il capo della polizia locale Junardi Mundo ha detto che decine di soldati, agenti di polizia e volontari si sono uniti alle operazioni di ricerca nei villaggi.

Decine di soldati, poliziotti e volontari si sono uniti alle operazioni di ricerca nei villaggi colpiti dalle frane.(Basarnas via AFP)

Domenica mattina presto, i soccorritori sono riusciti a recuperare due feriti, tra cui una bambina di otto anni, e a trasportarli in un vicino ospedale.

Abdel-Mahari, portavoce dell'Agenzia nazionale per la gestione dei disastri, ha detto che i soccorritori stavano ancora cercando una bambina di tre anni domenica pomeriggio.

Il fango è caduto dalle colline circostanti su quattro case poco prima di mezzanotte di sabato nella zona di Tana Toraja, ha detto Mundo, aggiungendo che in una delle case danneggiate si è tenuta una riunione di famiglia.

READ  Timori che Xi Jinping ostenta la "prosperità di massa" nel discorso del congresso del PCC, indicando un ulteriore arretramento delle riforme economiche

Muhari ha affermato che le linee di comunicazione interrotte, il maltempo e il terreno instabile stanno ostacolando gli sforzi di salvataggio.

Le immagini dei villaggi danneggiati fornite dall'agenzia mostrano i soccorritori che cercano sopravvissuti tra le macerie, dove le case sono state rase al suolo in lastre di legno e cemento.

Scena di frana di fango con legno rotto e persone sottostanti

Una frana ha colpito Tana Toraja, nell'Indonesia centrale, distruggendo case e livellandole con lastre di legno e cemento.(Basarnas via AFP)

Tana Toraja ha diverse famose attrazioni turistiche, tra cui un sito di case tradizionali e statue di legno di corpi sepolti nelle grotte, noto come Tau Tau.

Le forti piogge stagionali provocano frequenti frane e inondazioni in Indonesia, una catena di 17.000 isole dove milioni di persone vivono in zone montuose o fertili pianure alluvionali.

Malia ha detto che Tana Toraja e le aree circostanti sono state “continuamente esposte a forti piogge, soprattutto durante la scorsa settimana, con poche o nessuna tregua”.

Ha aggiunto che le forti piogge hanno eroso il suolo delle aree residenziali situate sui pendii delle montagne, provocando frane che hanno seppellito le case dei residenti.

L’Indonesia è soggetta a frane durante la stagione delle piogge, e il problema è stato esacerbato in alcuni luoghi dalla deforestazione, con forti piogge prolungate che causano inondazioni in alcune aree del paese arcipelagico.

Il mese scorso, inondazioni e smottamenti sull’isola di Sumatra hanno ucciso almeno 30 persone e decine sono ancora disperse.

Frane e inondazioni hanno spazzato via decine di case e distrutto un hotel vicino al lago Toba a Sumatra a dicembre, uccidendo almeno due persone.

AFP/AFP/Reuters