Il Perugia fa suo il derby, Ternana ancora ko e contestata

Nel post partita confronto in albergo tra tifosi e squadra rossoverde

Il Perugia fa suo il derby, Ternana ancora ko e contestata. Nel post partita confronto in albergo tra tifosi e squadra rossoverde
Il Perugia fa suo il derby, Ternana ancora ko e contestata. Nel post partita confronto in albergo tra tifosi e squadra rossoverde

Un colpo di tacco di Nicastro regala al Perugia il derby di ritorno. Inutile la reazione dopo lo svantaggio della Ternana che s’infrange sul grande ex Brignoli. Per la squadra di Bucchi tre punti preziosi per continuare a sognare i playoff. Guai grossi invece per i rossoverdi sempre più penultimi in classifica.

Gautieri opta per Germoni in difesa, Palumbo in mediana e affida le chiavi dell’attacco ad Acquafresca. Bucchi sceglie Gnahorè in mediana con Dezi per bloccare Ledesma.

EQUILIBRIO Primo tempo avaro di emozioni con il Perugia che si accende nel finale con un diagonale di Mustacchio respinto da Aresti. La Ternana si fa vedere dalle parti di Brignoli una sola volta con Acquafresca in girata.

ERRORI E GOL Nella ripresa Gautieri sceglie Palombi dall’inizio per Pettinari apparso spento. Il cambio regala brio alla manovra rossoverde ma è il Perugia a sfruttare meglio le forze della panchina. Di Noia, appena entrato per Palumbo, manca l’intervento consentendo a Del Prete il cross che Nicastro devia in angolo di tacco (30’ st). Dopo però la partita è tutta di marca rossoverde. Germoni manca la porta sugli sviluppi di una mischia poi è Brignoli a salvare il risultato. Falletti lancia Palombi che, partito sul filo del fuorigioco, di testa piazza la palla sul secondo palo. L’ex portiere rossoverde è straordinario nel respingere la conclusione.

CONTESTAZIONE E FESTA Post partita opposto. Perugia in festa, Ternana contestata. Prima in mezzo al campo poi in un lungo confronto con i tifosi avvenuto nell’albergo cittadino sede del ritiro. Una rappresentanza dei supporters rossoverdi ha rinfacciato alla squadra di non essere aggressiva.

LE PAROLE Carmine Gautieri a fine derby analizza così la prestazione dei suoi: “Fa male per come abbiamo perso. Abbiamo giocato, subìto e creato. Avremmo meritato il pareggio. Dobbiamo lavorare di più per centrare la salvezza”. “Ci auguravamo di vincere. I ragazzi ci hanno messo anima, grinta e tecnica”: il commento post derby di Cristian Bucchi.

LA SICUREZZA: Servizi di ordine pubblico in occasione del derby. Impiegati 400 uomini forze polizia statali e locali. Servizi predisposti dal Questore accuratamente pianificati nel corso di varie riunioni e sopralluoghi non hanno fatto registrare scontri ad eccezione di un episodio fine partita quando alcuni tifosi locali volendo contestare la squadra locale hanno lanciato alcuni sassi e pedardi contro battaglione carabinieri danneggiando lievemente due mezzi. E stato denunciato un tifoso del Perugia trovato in possesso di un fumogeno. Ieri sera personale della digos e squadra volante ha denunciato un tifoso della Ternana che aveva in auto fumogeni artifici lirici e mezza da baseball.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*