Gennaio 23, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Xi’an cinese vede un aumento dei casi di Covid mentre entra nel terzo giorno di blocco | Cina

La città cinese di Xian sta segnalando un aumento delle infezioni quotidiane di Covid-19 e le imprese locali hanno ridimensionato la loro attività mentre l’ultimo hotspot del paese entra nel suo terzo giorno di blocco.

I dati ufficiali hanno mostrato, sabato, che la città di Xi’an, con una popolazione di 13 milioni di persone, ha scoperto venerdì 75 casi trasmessi localmente con sintomi confermati, il suo numero giornaliero più alto durante l’anno e invertendo il declino del giorno precedente.

Oggi, sabato, l’Autorità sanitaria cinese ha dichiarato che la Cina ha segnalato 140 casi confermati del nuovo virus Corona venerdì, un aumento del 62% rispetto agli 87 casi del giorno precedente. Dei nuovi contagi, 87 sono stati trasmessi localmente, rispetto ai 55 del giorno prima.

La maggior parte dei nuovi casi locali si è verificata nella provincia nordoccidentale dello Shaanxi, dove Xian è la città principale.

I casi di sintomi di Xian trasmessi localmente, a 330 per il periodo tra il 9 dicembre e il 24 dicembre, sono pochi rispetto all’epidemia in molti altri paesi, ma la città ha imposto misure rigorose in linea con la politica di Pechino per contenere la trasmissione locale il più rapidamente possibile. possibile. .

Ai residenti è vietato lasciare la città, sede del ritrovamento archeologico del famoso Esercito di Terracotta, senza il permesso dei datori di lavoro o delle autorità locali e delle famiglie che possono inviare una sola persona ogni due giorni a fare la spesa per l’essenziale. Gli altri membri della famiglia non possono lasciare la casa a meno che non abbiano lavori essenziali o questioni urgenti approvate dai datori di lavoro o dalle comunità.

“Finora il punto di svolta per l’epidemia non è arrivato e sono necessarie severe restrizioni”, ha detto ai media statali Zhang Boli, che ha contribuito a plasmare la risposta precoce della Cina al virus COVID e al suo trattamento.

funzionari locali Hanno anche affrontato la punizione per l’epidemia I voli nazionali che avrebbero dovuto lasciare la città venerdì sono stati cancellati.

Xian Chenxi Aviation Technology, un fornitore di tecnologia aeronautica per l’esercito cinese, ha dichiarato venerdì scorso di aver sospeso temporaneamente la produzione a causa dell’epidemia, che si prevede danneggerà le sue entrate operative nel 2021.

Western Securities ha dichiarato venerdì che le sue filiali di Xian hanno smesso di fornire servizi faccia a faccia ai clienti.

Sabato, un ospedale di oncologia ha dichiarato che il suo reparto ambulatoriale e il pronto soccorso hanno smesso di ricevere pazienti a causa di Covid, dopo che molti altri ospedali hanno adottato misure simili.

Xian, che sabato ha iniziato una serie di test di massa, ha annunciato che non ci sono state lesioni causate dalla variante Omicron. A livello nazionale, la Cina ha segnalato un piccolo numero di infezioni da Omicron tra i viaggiatori internazionali e nel sud della Cina.

READ  La Cina critica la "cricca" del G7 per le sue critiche ai diritti umani, Hong Kong e Taiwan