Settembre 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Willy Gonto è stato nominato nella rosa dell’Italia di Roberto Mancini

Roberto Mancini ha nominato la sua ultima rosa italiana per le prossime partite della Nations League, con l’attaccante del Leeds United Willy Gonto che mantiene il suo posto.

Mancini ha rivelato la sua rosa di 29 uomini per i nazionali italiani di settembre contro Inghilterra e Ungheria mentre l’acquisto estivo ha fatto il suo debutto a Elland Road con l’Under 21 venerdì sera.

Gli Azzurri intratteneranno per la prima volta l’Inghilterra a San Siro venerdì 23 settembre, prima di affrontare l’Ungheria al Puskas Arena Park lunedì 26 settembre.

Gonto, che ha firmato per il Leeds il giorno della scadenza del trasferimento, ha esordito con l’Italia contro la Germania a giugno, assistendo il pareggio di Luca Pellegrini nell’1-1. L’attaccante ha giocato altre tre partite quel mese, segnando il suo primo gol in nazionale nell’andata contro la Germania.

Knonto ha ottenuto la sua prima partita d’azione a Leeds venerdì sera, giocando 81 minuti nella vittoria per 6-2 sugli U21 del Southampton. Il 18enne ha giocato 12 volte con la sua ex squadra, l’FC Zurigo, in questa stagione, giocando in Swiss League, Champions League ed Europa League.

Nazionale italiana:

Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain), Alex Meredith (Napoli), Ivan Provedal (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli), Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico DiMarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Luis Felipe (Betis), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Rafael Doloy (Atalanta), Niccolò Parella (Inter), Brian Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Tommaso Popecca (Milan), Sandro Donali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint-Germain). Matteo Cancellieri (Lazio), Wilfried Gnonto (Leeds)Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Alessio Zerbin (Napoli)

READ  Guarda il suo libro di legge dopo la parodia del rugby italiano