Ottobre 25, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Wildman nominato nuovo capo del calcio di Eurovision Sport

Eurovision Sport è lieta di annunciare la nomina di Stefan-Eric Wildemann, cittadino tedesco, come nuovo responsabile del calcio.

Stefan-Eric è arrivato da Deltatre, uno dei principali fornitori di sport e intrattenimento a Torino, come Senior Director of Business Development per l’unità Video Experiences di Deltatre a Eysins, in Svizzera.

L’appuntamento è l’ultimo di una serie di mosse di Eurovision Sport, che cerca di basarsi sulle recenti importanti acquisizioni di diritti sportivi e di presentare la sua strategia futura per garantire che i principali eventi sportivi continuino a essere guardati gratuitamente in tutta Europa e oltre, anche digitalmente.

Riferendo al neo nominato Direttore delle acquisizioni di Adrian Fikentscher Eurovision Sport, Stefan-Eric sarà responsabile dello sfruttamento e dello sviluppo di una serie di diritti calcistici che attualmente includono, in particolare, la Coppa del Mondo FIFA in Qatar 2022 e la Coppa Europa femminile UEFA nel 2022. Inghilterra (rinviato dal 2021).

Prima di entrare in Deltatre, Stefan-Eric è stato per tre anni responsabile delle vendite e della distribuzione presso la FIFA, responsabile del posizionamento globale dei diritti media della FIFA e della gestione delle vendite e della distribuzione televisive della FIFA, avendo precedentemente lavorato in diversi ruoli nel calcio. L’organo di governo mondiale.

Stefan Erik ha iniziato la sua carriera presso Ernst & Young in Germania, dopo aver conseguito il BA in International Business con lode presso l’Università di Maastricht, Paesi Bassi, prima di ottenere un Master internazionale in Management, Law and Humanities of Sport presso la FIFA con lode.

Stefan Erik parla fluentemente quattro lingue: tedesco, inglese, spagnolo e italiano.

READ  Nadal è nella dodicesima finale del Barcellona, ​​affrontando Tsitsipas "migliore che mai", Sports News

Adrian Vikner, Direttore del Provisioning, ha accolto con favore la nomina, affermando: “Il calcio è fondamentale per i media generali e per l’European Broadcasting Union e i suoi membri. Con il suo background, una grande conoscenza dei mercati rilevanti, nonché eccellenti capacità di gestione, Stefan Erik ci aiuterà a garantire che gli eventi calcistici più importanti continuino a essere guardati gratuitamente, in tutta Europa e oltre, anche in digitale”.

Stefan-Eric Wildemann ha dichiarato: “Mi sento privilegiato di unirmi a Eurovision Sport in un ruolo così entusiasmante che aiuterà l’organizzazione a continuare a costruire sul suo solido portafoglio di diritti calcistici e a supportare i membri dell’EBU nell’acquisizione e nello sfruttamento della più grande proprietà calcistica nel pubblico e nei media. servizio.”

La nomina di Stefan Erik segue la promozione di Pascal Fratelia da capo dei diritti calcistici a direttore commerciale a luglio.