Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Wendy Whiteley ha promesso una dotazione di $ 500.000 alla National School of the Arts for Women Artists

Wendy Whiteley ha promesso una dotazione di $ 500.000 alla National School of the Arts for Women Artists

Bynes una volta ha ricordato che le giovani donne che studiano all’East Sydney Tech non sono viste come promettenti allo stesso modo di alcuni studenti maschi. L’idea popolare alla fine degli anni ’50, dice Whiteley, era che le donne dovessero essere top model o pensare intellettuali. Allora, come oggi, NAS attira un gruppo prevalentemente femminile verso il suo modello di piccole aule basate su atelier e lezioni private intensive.

Alla scuola d’arte, Wendy è stata presentata a Brett Whitley, che ha lavorato come artista commerciale in un’agenzia pubblicitaria e ha frequentato club di disegno e lezioni di disegno dal vero presso la Julian Ashton School of Art.

Poco dopo essersi incontrati, Wendy è scappata di casa e si è trasferita in un appartamento a Kiribili con la sua amica per vivere una “vita bohémien”. “Cucevo questi vestiti larghi e mi coprivo di vernice. Sarei stato a piedi nudi e avrei camminato per il municipio. Era tutto completamente innocuo”.

East Sydney Technical College negli anni ’60 sul sito del vecchio Darlinghurst Target prima del cambio di nome. a lui attribuito:Scuola Nazionale d’Arte

Dell’arte al liceo è stata “la cosa che mi è piaciuta di più e anche la più applaudita”.

Anche se non aveva una reale voglia di farlo tutti i giorni: “Non ero priva di talento, ma non avevo la determinazione che avrei potuto avere due generazioni dopo, come fanno le donne adesso. [If I had]La mia relazione con Brett non sarebbe durata cinque minuti”.

Caricamento in corso

Wendy lasciò la scuola d’arte un anno dopo e per un po’ studiò design d’interni con Peter Travis di notte. Ho provato a scrivere a scuola ma è durata “tre giorni perché Brett alzava la testa e cominciava a fare rumori ea lanciare oggetti dalla finestra”. I suoi movimenti violenti le costarono anche un lavoro come guida al Lindfield Cinemas.

READ  Cate Blanchett nominata Louis Vuitton Home Ambassador | intrattenimento

Wendy ha poi lavorato con il padre di Brett, Clem, nella sua attività di interior design a Gordon per fornire un biglietto per unirsi a Brett in Italia. All’età di vent’anni ricevette la borsa di studio del governo italiano per le arti del viaggio. Non le è mai venuto in mente che anche lei potesse avanzare.

Quando la coppia si stabilì a Lavender Bay anni dopo, si imbatté in Travis, che le consigliò di non continuare a dipingerla.

“Ad essere onesti, non ci ho mai pensato”, dice. “Non è stata una decisione grande e difficile. Eravamo così impegnati a viaggiare che andavamo ovunque insieme. Brett stava dipingendo in uno studio di una stanza. E non stavo pensando, ‘Oh mio Dio, mio ​​​​Dio, io dovrebbe dipingere.'”

Wendy Whiteley con Stephen Alderton, CEO della National School of Art.

Wendy Whiteley con Stephen Alderton, CEO della National School of Art.

“Ho avuto una palla guardando musei e grandi opere storiche e camminando per le strade d’Italia, Parigi e Londra.”

Successivamente, ha diretto la sua passione artistica per riabilitare il terreno ferroviario abbandonato che divenne noto come Il giardino segreto di Wendy. “Non ho mai pensato all’arte come a un hobby e odio la mediocrità”, dice. “Sarei molto paziente con me stesso se dovessi fare cose mediocri. Qualunque cosa faccia, voglio farla bene”.

Il direttore e CEO della National School of the Arts Stephen Alderton-Whiteley ha ringraziato a nome delle donne di talento che avrebbero beneficiato della sua generosità.

Wendy Whiteley ha detto che è ora

Wendy Whiteley ha detto che era tempo di “dare alle donne un po’ più di attenzione”.a lui attribuito:Louie Davis

“È un tributo all’impatto che ha cambiato la vita di questa scuola che Wendy ha vissuto in prima persona, e mentre celebriamo i 100 anni di arte nel sito storico di Darlinghurst Gaol dopo essersi trasferiti qui nel 1922.

READ  BABY DOLL (2021) Panoramica del film horror italiano - Guarda online gratis

“Questo omaggio fornisce un grande incoraggiamento alla nostra prossima generazione di artisti emergenti, mentre intraprendono la loro carriera”.

Whitley non crede che tu possa insegnare all’artista, ma ti possono essere insegnate le tecniche di cui hai bisogno. Dice che un artista ha idealmente bisogno di una combinazione di talento, intelligenza visiva, determinazione e un “tipo speciale di grinta” per resistere alle critiche.

Il regalo di Whitley equivale a una donazione di $ 500.000 tre anni fa dalla Margaret Oley Foundation for the Arts alla National School of Art. Questo è stato considerato il più grande testamento della scuola a memoria d’uomo.

“Spero solo che aiuti qualcuno”, dice Whiteley. “È ora di prestare un po’ di attenzione alle donne”.

La newsletter Morning Edition è la nostra guida alle notizie, analisi e approfondimenti quotidiani più interessanti. Registrati qui.