Giugno 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Vertiv lancia una nuova soluzione energetica scalabile e ad alta efficienza energetica

Vertiv lancia una nuova soluzione energetica scalabile e ad alta efficienza energetica

Vertiv, fornitore globale di infrastrutture digitali critiche e soluzioni di continuità, ha introdotto Vertiv Liebert APM2, una nuova soluzione di alimentazione scalabile ed efficiente dal punto di vista energetico nel suo portafoglio di sistemi di continuità (UPS).

Liebert APM2 è compatibile con batterie agli ioni di litio (Li-ion) e VRLA e presenta un design compatto che può variare da 30 kW a 600 kW in una singola unità.

È progettato per risparmiare energia rispetto ad alternative meno efficienti e può anche collegare in parallelo fino a quattro moduli identici per capacità aggiuntiva o ridondanza. Liebert APM2 è un sistema UPS da 400 V certificato CE disponibile nella regione Asia Pacifico, nonché in EMEA e America Latina.

Per soddisfare le crescenti esigenze energetiche delle applicazioni di edge computing, nonché lo spazio limitato tipico di queste ubicazioni, Liebert APM2 offre una maggiore potenza in uscita con un ingombro ridotto rispetto a soluzioni di capacità comparabili, con i modelli Liebert APM2 che richiedono fino al 45% di spazio in meno rispetto a il precedente UPS, il Vertiv Liebert APM. Liebert APM2 può essere installato in fila, in una stanza, contro una parete o uno dietro l’altro per una maggiore flessibilità applicativa.

“Vertiv ha creato Liebert APM2 in risposta all’esigenza di un prodotto compatto ed efficiente che fornisca qualità di alimentazione affidabile e disponibilità fino ai confini della rete”, commenta Kyle Kiper, vicepresidente senior per l’energia CA globale di Vertiv. “Vertiv ha creato il Liebert APM2 risponde all’esigenza di un prodotto compatto ed efficiente che fornisca qualità di alimentazione affidabile e disponibilità fino ai confini della rete. L’UPS è l’ultimo prodotto di Vertiv: una soluzione all’avanguardia per affrontare “Le crescenti esigenze delle infrastrutture energetiche senza necessità di una revisione completa del sistema.”

READ  La più grande vendita di PS5 fino ad oggi prevede fino a $ 150 di sconto sulla popolare console

Liebert APM2 funziona con un’elevata efficienza energetica in tutte le modalità, fino al 97,5% in modalità doppia conversione; Efficienza fino al 98,8% quando si opera in modalità dinamica online, che assorbe energia tramite la linea di bypass e utilizza l’inverter per ottenere un’uscita bilanciata e come filtro attivo; E fino al 99% quando si opera in modalità ECO, che sfrutta le condizioni stabili di ingresso della rete per sfruttare il bypass. Tutte le modalità vengono attivate automaticamente in base alle preferenze dell’utente.

La funzione di parallelizzazione intelligente di Liebert APM2 semplifica la condivisione del carico tra più moduli di alimentazione, anche tra più moduli. Ciò consente tempi di attività bilanciati delle unità e fornisce il failover automatico per una migliore disponibilità del sistema. È stato dimostrato anche che la parallelizzazione intelligente contribuisce all’efficienza energetica.

L’architettura modulare di Liebert APM2 consente un facile accesso frontale ai componenti sostituibili e presenta blocchi costitutivi sostituibili a caldo che riducono il tempo medio di riparazione (MTTR) a meno di 30 minuti. Il software Vertiv Life Services è un’opzione per monitorare e diagnosticare in remoto lo stato delle apparecchiature, con reporting per monitorare le prestazioni dell’UPS.

“Con l’aumento delle tecnologie basate sui dati e dei servizi digitali, le aziende nella regione Asia-Pacifico stanno cercando di mantenere le loro infrastrutture critiche flessibili e adattabili alle richieste dei loro clienti”, afferma Arunangshu Chattopadhyay, Direttore, AC Power and Power Distribution, Vertiv Asia.

“Liebert APM2 è progettato per supportare la crescita dei sistemi IT, fornendo una soluzione di alimentazione on-demand ad alta densità che consente non solo efficienza operativa e disponibilità, ma anche flessibilità in spazi limitati”.

READ  Ubisoft elimina il supporto online per 15 giochi il 1 settembre