Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Verstappen boicotta Sky Sports in Messico

Max Verstappen si rifiuta di apparire sulla telecamera per Sky Sports o uno qualsiasi dei suoi canali durante il fine settimana del Gran Premio di Città del Messico, RacingNews365.com Imparare.

Il boicottaggio di Verstappen della Sky Sports con sede nel Regno Unito e delle sue affiliate tedesche e italiane arriva dopo che il giornalista della rete Ted Kravitz ha accennato dopo il Gran Premio degli Stati Uniti la scorsa settimana che a Lewis Hamilton sarebbe stato negato il titolo 2021.

Hamilton era pronto a vincere il Gran Premio di Abu Dhabi dello scorso anno e conquistare un ottavo campionato mondiale, ma ha perso dopo un periodo di gare di safety car a fine gara e le regole che regolano il sorpasso di auto avvolte in modo improprio sono state applicate.

Ciò ha permesso a Verstappen, utilizzando pneumatici molto più nuovi, di attaccare e superare Hamilton all’ultimo giro per vincere il titolo 2021.

Pregiudizio contro Verstappen su Sky?

Discutendo del Gran Premio degli Stati Uniti dello scorso fine settimana, che Verstappen ha vinto sorpassando Hamilton a cinque giri dal traguardo, Kravitz ha paragonato la situazione alla sceneggiatura di un film e ha sottolineato la presunta inferiorità della Mercedes rispetto alla Red Bull di Verstappen quest’anno.

“[Hamilton] Non vince una gara tutto l’anno, e poi finalmente torna su un circuito dove può vincere la prima gara dell’anno, combattere lo stesso ragazzo che ha vinto la gara che gli è stata rubata l’anno prima, ed essere in grado di finire il correre davanti a lui, ha detto Kravitz.

“Che sceneggiatura e che storia sarebbero state. Ma non è così che è risultata la sceneggiatura oggi, vero?”

READ  Gli Champs Elysees non dovrebbero competere al Tour de France nel 2024? Il rapporto dice che la gara finirà a Nizza, non a Parigi

“Perché il ragazzo che lo ha colpito dopo essere stato derubato lo ha davvero superato, perché ha ottenuto un’auto più veloce, per via dell’ingegneria, della Formula 1 e del design, e soprattutto per la [Adrian Newey, Red Bull’s Chief Technical Officer] là.”

All’inizio del fine settimana del Gran Premio degli Stati Uniti, Kravitz ha anche riferito che Verstappen non ha vinto titoli in “modo naturale”, dopo che l’olandese è stato confermato campione dei piloti 2022 dopo il Gran Premio del Giappone quando Charles Leclerc ha ricevuto una penalità che lo ha portato fuori uso. Dal secondo al terzo.

Verstappen circa [Austin] Sembra molto felice con se stesso. “Non sembra essere un pilota che può vincere il campionato in modo normale”, ha detto Kravitz.