Giugno 17, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Una nuova immagine del James Webb Space Telescope mostra migliaia e migliaia di stelle in una galassia lontana 17 milioni di anni luce.

Una nuova immagine del James Webb Space Telescope mostra migliaia e migliaia di stelle in una galassia lontana 17 milioni di anni luce.

Ogni punto che vedi è una stella. Ci sono migliaia e migliaia di stelle in questa immagine del James Webb Space Telescope.ESA/Webb, NASA, CSA, J. Lee e il team PHANGS-JWST

  • Il James Webb Space Telescope ha catturato una nuova immagine di una galassia distante 17 milioni di anni luce.

  • Si possono vedere migliaia e migliaia di stelle, molte delle quali concentrate nel nucleo galattico.

  • JWST scruta nel cuore di molte galassie per aiutare gli scienziati a comprendere meglio la formazione stellare.

Fortemente Telescopio spaziale James WebbPossiamo guardare il misterioso Cuori galattici. Ed è esattamente ciò che vedete qui, in questo Nuova immagine Dalla rete della galassia NGC 5068.

NGC 5068 si trova a circa 17 milioni di anni luce dalla Terra. Per prospettiva, ha chiamato il quartiere delle galassie della Via Lattea gruppo locale, a 5 milioni di anni luce di distanza. Quindi, questa galassia è più lontana di quanto potremmo considerare vicina.

Ogni singolo punto di luce bianca che puoi vedere è una stella, per Mashable. La NASA ha detto che ci sono migliaia e migliaia di stelle in questa immagine. E molti di loro si trovano al centro della galassia, che puoi vedere in alto a sinistra come una banda luminosa di luce bianca.

Un'immagine di contorno che mostra un cerchio rosso che segna il centro di NGC 5068.

La fascia luminosa in alto a sinistra dell’immagine è dove si concentra la maggior parte delle stelle.ESA/Webb, NASA, CSA, J. Lee e il team PHANGS-JWST

Questa regione appare molto luminosa perché è qui che si concentra la maggior parte delle stelle. Qui è dove si trova tutto il lavoro.

James Webb guarda nei cuori di molte galassie per rivelare i loro segreti

Secondo Harvard Smithsonian. Ed è questa formazione stellare che gli astronomi sono più interessati a studiare con l’aiuto di JWST.

READ  Gli anelli di Nettuno sono chiaramente visibili in un'immagine del James Webb Telescope: NPR

In effetti, NGC 5068 è solo una di una serie di altre galassie che Webb sta osservando per un progetto che ci aiuta a comprendere meglio la formazione stellare. Webb ha anche catturato immagini della galassia a spirale IC 5332:

Immagine di una galassia a spirale dal James Webb Space Telescope.  Le spirali sembrano ragnatele con regioni gassose rosa punteggiate su tutta l'immagine.

Il telescopio James Webb scruta nel cuore di molte galassie per aiutare gli astronomi a comprendere meglio la formazione stellare, specialmente negli ambienti turbolenti dei nuclei delle galassie.ESA/Webb, NASA, CSA, J. Lee e il team PHANGS-JWST e PHANGS-HST

E il cuore della galassia M74, soprannominata la “galassia fantasma”:

Il nucleo blu della Phantom Galaxy visto con il telescopio Webb.

Il telescopio spaziale James Webb vede gli oggetti nelle lunghezze d’onda dell’infrarosso, consentendo loro di aggirare la luce bloccante che impedirebbe la nostra capacità di vedere nel cuore delle galassie.ESA/Webb, NASA, CSA, J. Lee e PHANGS-JWST Team./J. Schmidt

Il telescopio spaziale James Webb ha un vantaggio visione nell’infrarosso.

Le lunghezze d’onda dell’infrarosso sono troppo lunghe per essere rilevate dall’occhio umano. Ma sono particolarmente importanti per lo studio nello spazio perché consentono al JWST di identificare la luce visibile ostruita che potrebbe ostacolare la nostra capacità di vedere nel cuore delle galassie e nei loro vivaci ambienti di formazione stellare.

“Osservando la formazione stellare nelle galassie vicine, gli astronomi sperano di avviare un importante progresso scientifico con alcuni dei primi dati disponibili da Webb”, ha affermato la NASA.

Guarda un video di NGC 5068 qui sotto:

Leggi l’articolo originale su Affari interessati