Luglio 3, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Swain T-45 al primo turno degli Open Italiani Femminili | Gli sport

Alexandra Swain di St Thomas ha lottato presto con una doppietta su 74 nel round di apertura di giovedì degli Open femminili italiani in Piemonte, in Italia.

Il turno ha lasciato Swain in un pareggio a 15 per il 45esimo posto nel campo da 125 giocatori dell’evento femminile europeo, con le prime 60 giocatrici e pareggi che avanzano dopo il secondo turno di oggi.

Il gruppo comprende anche le svedesi Lisa Peterson, Jona Gustafsson e Isabella Delert. Dalla Francia, Amy Pironen e Marion DeVernay, le australiane Emma Cabrera Bello e Marta Perez, l’austriaca Sarah Schober, l’inglese Kara Jenner, l’indiana Amandeep Dral, la norvegese Michelle Forsland, la scozzese Heather McRae e la sudafricana Stacey Lee Bregman.

Aprendo le ultime nove buche sul campo da golf di 6.185 yarde di Margara Golf, Swain ha lottato con tre spauracchi sulle prime otto buche – le cinque numeri 11, 16 e 17 – prima di ottenere il suo primo saltatore su un par-5 n. 18.

La sua seconda mosca è arrivata dopo solo due buche, al numero 5 n. 2, ma Swain ha fatto il suo quarto spauracchio del round al numero 5 n. 6.

Le sorelle Morgan e Kim Mitro, entrambe svizzere, hanno condiviso un vantaggio al primo turno con la svedese Sophie Berengner dopo aver girato un 67 secondi di 5 onori. Sono due volte davanti a cinque giocatori, di età compresa tra 3 e 69 anni, che sono Megan McLaren dell’Inghilterra, Carolina Melgrati dell’Italia, Lee Anne Pace del Sud Africa, Norris Iturioz della Spagna e Teresa Melica della Repubblica Ceca.