Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

“Star Wars” e “Mission: Impossible” condividono una strana connessione

"Star Wars" e "Mission: Impossible" condividono una strana connessione

“Utilizzerai uno dei miei trucchi mentali Jedi” – Padme (Credit: Lucasfilm)

Guerre stellari e Missione impossibile Entrambi sono franchise cinematografici incredibilmente popolari, ma non sembrano avere una relazione ovvia l’uno con l’altro, almeno all’inizio.

Star Wars Una nuova speranza Luke Leia e Han (da sinistra)
Credito: Lucasfilm

CORRELATO: 20th Century Fox ha fatto un accordo illegale per mostrare Star Wars nei cinema

È interessante notare che i franchise sono iniziati più o meno nello stesso periodo di Bruce Geller Missione impossibile Rilasciato nel 1966 e il primo film 3D originale di George Lucas, Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza Uscì nelle sale nel 1977.

Ma, indipendentemente dal fatto che entrambi abbiano iniziato durante la stessa era generale, entrambi Guerre stellari e Missione impossibile Anche la connessione più recente. Entrambi sono stati girati nello stesso splendido castello italiano!

Caserta il grande onore consegnato
Credito: StarWars.com

CORRELATO: Dopo 16 anni, “Star Wars” chiude finalmente la porta sull’era della trilogia di Brickwell

Uno Articolo – Merce Sul collegamento sconosciuto tra i due indirizzi IP, è stato notato:

Per le scene girate a Naboo, una delle location realistiche era il Palazzo Caserta in Italia, che fungeva anche da palazzo della regina Padme nella capitale Thed.

Secondo il sito ufficiale di Star Wars, il regista George Lucas ha filmato gli interni di Theed Palace nel Caserta del XVIII secolo perché stava cercando l’aspetto rinascimentale italiano di Naboo. La location ha trovato la sua strada anche in altre produzioni di Hollywood, come Mission Impossible III e Angels & Demons, dove la villa fungeva da Vaticano.

Palazzo Caserta, Italia, Star Wars
Credito: Lucasfilm

CORRELATO: Ewan McGregor mostra il nuovo look di Obi-Wan Kenobi

StarWars.com Condivisione di ulteriori dettagli sullo splendido spazio che era la casa della regina Padme Amidala (Natalie Portman):

Quando iniziò la costruzione nel 1752, la Reggia di Caserta divenne il più grande palazzo e uno dei più grandi edifici costruiti in Europa durante il XVIII secolo. A 45.000 metri quadrati (484.376 piedi quadrati o circa 11 acri) e 36 metri (118 piedi o 5 piani) di altezza, ci vuole un po’ di tempo per esplorare. I punti salienti dell’edificio includono la Sala del Trono (letteralmente “sala del trono”, un’ampia area utilizzata per l’accoglienza e l’alloggio di ospiti importanti), lo Scalone Reale, la Biblioteca Palatina e il giardino. Il giardino sul retro del palazzo è modellato sul giardino di Versailles e presenta diverse magnifiche fontane come quelle che mostrano Venere e Adone dal poema di Shakespeare. A causa delle dimensioni del parco, si consiglia di prendere il bus navetta fino al retro del parco per vedere la cascata.

Anakin e Padme seduti in un campo
Credito: Lucasfilm

CORRELATO: La star di “Thor” esce inaspettatamente dal nuovo film HBO, la rete stacca la spina

Il terreno dell’imponente proprietà era anche il Lake Retreat dove Padme e Anakin Skywalker (Hayden Christensen) hanno trascorso del tempo insieme dopo aver visitato la casa della sua famiglia a Theed.

READ  TV Tonight: la madre di Amy Winehouse ricorda la vita di sua figlia | TV e radio
Mission Impossible III Reggia di Caserta
Credito: Paramount Pictures

Correlati: si dice che Tom Cruise si unirà al MCU come Iron Man

Per quanto riguarda la Missione impossibile, Reggia di Caserta funge da Vaticano in Missione: Impossible III (2006). Anche il telaio ha ha avuto un ruolo In altri film importanti:

Il palazzo è rimasto indietro nel film “Vatican” di Ron Howard su angeli e demoni, ma la possibilità è che se le maestose colonne e scale di marmo suonano familiari, è perché Caserta è stata utilizzata anche per l’interno del Palazzo di Theed in entrambi Star Wars. Episodio 1: La minaccia fantasma e Star Wars Episodio 2: L’attacco dei cloni. Gli spettatori più anziani potrebbero riconoscerla dal film epico Waterloo di Sergey Bondarchuk del 1970, con Rod Steiger come Napoleone e Christopher Plummer come Duca di Wellington.

Anakin e Padme, Star Wars Episodio II: L'attacco dei cloni
Credito: Lucasfilm

CORRELATO: George Lucas ha aiutato a trasformare Leonardo DiCaprio in Anakin Skywalker

Anche se non sapevi molto di Palazzo Caserta in precedenza, ci sono buone probabilità che tu abbia visto questo fantastico sito sullo schermo più di una volta!

Di più Missione: Impossible III

Mission Impossible 3 Esterno Reggia di Caserta
Credito: Paramount Pictures

Argomenti correlati: Confermato: Jar Jar Binks NON è in “Obi-Wan Kenobi”

un riepilogo a partire dal Missione: Impossible III sta leggendo:

Ritiratosi dal servizio attivo, addestrando reclute per Mission: Impossible Force, l’agente Ethan Hunt (Tom Cruise) affronta il nemico più forte della sua carriera: Owen Davian (Philip Seymour Hoffman), un broker internazionale di armi e informazioni astuto quanto lui spietato. Davian sembra minacciare Hunt e tutto ciò che ama, inclusa la donna che ama.

Di più Star Wars: Episodio Uno – La minaccia fantasma (1999)

Kenobi Gin Phantom Danger
Credito: Lucasfilm

Correlati: “Star Wars” ha appena introdotto il primo nuovo Signore dei Sith da anni

Il Descrizione ufficiale a partire dal Pericolo fantasma sta leggendo:

Vivi le indimenticabili avventure eroiche di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma e assisti ai fatidici primi passi del viaggio di Anakin Skywalker. Bloccato sul pianeta desertico di Tatooine dopo aver salvato la giovane regina Amidala [Natalie Portman] Dall’imminente invasione di Nabu, l’Apprendista Jedi Obi-Wan Kenobi [Ewan McGregor] E il suo Maestro Jedi Qui-Gon Jinn [Liam Neeson] Scopri Anakin . di nove anni [Jake Lloyd], un giovane schiavo insolitamente forte in forza.

Anakin vince un body sexy e con esso la sua libertà mentre lascia la sua casa per essere addestrato come Jedi. Gli eroi tornano a Nabu, dove Anakin e la Regina affrontano forze più letali, mentre i Jedi affrontano il letale nemico Darth Maul. [Ray Park]. Solo allora si resero conto che l’invasione era solo il primo passo di un sinistro piano delle riemergenti forze oscure conosciute come Sith.

Di più Star Wars: Episodio 2 – L’attacco dei cloni (2002)

Padme: "Non siete tutti potenti." Anakin: "Beh, dovrei esserlo.  Un giorno lo sarò.  Diventerò il Jedi più forte di sempre." Star Wars: Episodio 2: L'attacco dei cloni
Credito: Lucasfilm

CORRELATO: Anakin e Padmé hanno una relazione segreta con il “Signore degli Anelli”

Il Descrizione ufficiale a partire dal attacco clone sta leggendo:

Guarda Anakin Skywalker Transformation Seeds [into Darth Vader] Radicato in Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni. Dieci anni dopo l’invasione di Naboo, la galassia è sull’orlo della guerra civile. Sotto la guida di un nonno rinnegato di nome Conte Dooku [Christopher Lee], Migliaia di sistemi solari minacciano di separarsi dalla Repubblica Galattica.

Quando viene compiuto un tentativo di assassinio della senatrice Padme Amidala, l’ex regina di Naboo, l’apprendista Jedi ventenne Anakin Skywalker ha il compito di proteggerla. Nel corso della sua missione, Anakin scopre il suo amore per Padme e il suo lato oscuro. Anakin, Padme e Obi-Wan Kenobi sono presto attratti dal cuore del movimento separatista e dall’inizio delle Guerre dei Cloni.

Conosceva Palazzo Caserta e il suo ruolo chiave nell’industria cinematografica?

READ  Uffizi italiani scoprono dipinti murali persi durante il blocco COVID | divertimento