Maggio 13, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

SpaceX vince il contratto della NASA per un lander lunare

Vincendo un contratto da 2,9 miliardi di dollari, SpaceX ha sconfitto Jeff Bezos Blue Origin, che ha formato quella che ha definito una “squadra nazionale” collaborando con i giganti spaziali Lockheed Martin, Northrop Grumman e Draper. SpaceX ha vinto anche Dynetics, una società di appalti per la difesa con sede a Huntsville, ALA (Bezos possiede il Washington Post).

La NASA originariamente aveva selezionato tutte e tre le società per la fase iniziale del decennio e ci si aspettava che ne selezionasse due per costruire il lander lunare. Negli altri programmi principali, la NASA ha selezionato più fornitori di servizi per aumentare la concorrenza e per garantire che ci sia un surplus nel caso in cui uno di loro non sia in grado di fornire.

In un documento che spiega le ragioni per la scelta della NASA di SpaceX ottenuto dal Washington Post, la NASA ha affermato di voler “mantenere un ambiente competitivo a questo punto nel programma HLS”. Ma ha aggiunto, “l’attuale budget dell’anno fiscale della NASA non supportava nemmeno un budget unico [contract] Award. “Di conseguenza, SpaceX ha aggiornato il suo programma di pagamento in modo che ora rientri” all’interno dell’attuale budget della NASA “.

Ma andando avanti con SpaceX da solo, ha inviato un messaggio che si fida completamente della società in crescita per il trasporto dei suoi astronauti per il suo principale programma di esplorazione umana – ArtemideÈ una campagna per riportare gli astronauti sulla luna per la prima volta dal 1972.

“Come primo lander umano sulla luna in 50 anni, questo innovativo sistema di atterraggio umano sarà un segno distintivo della storia dell’esplorazione spaziale”, ha detto Lisa Watson Morgan, direttrice del Lunar Orbiter Program della NASA, durante una conferenza stampa che annunciava il premio. “Il programma Apollo della NASA ha catturato l’attenzione del mondo e ha dimostrato il potere della visione e della tecnologia americane e uno spirito di capacità lavorativa. Ci aspettiamo che Artemis ispiri allo stesso modo grandi risultati, innovazione e scoperte scientifiche. Siamo fiduciosi che la NASA collaborerà con SpaceX per aiutarci a realizzare la missione di Artemis “.

Il video mostra il successo del lancio del prototipo Starship SN10 da SpaceX e un ritorno a un atterraggio morbido il 3 marzo (SpaceX)

Negli ultimi anni, SpaceX, che Musk ha fondato nel 2002 con l’obiettivo di portare alla fine gli esseri umani su Marte, ha cambiato radicalmente l’industria spaziale, muovendosi attraverso campagne di prova rapide e talvolta ardenti che sconvolgono i funzionari dell’industria tradizionale ma accendono anche ondate di entusiasmo che non si vedeva dai primi giorni dell’era spaziale.

READ  L'equipaggio arriva alla stazione spaziale a bordo di una capsula SpaceX riciclata | Notizie dallo spazio

Quando Musk ha avviato la società per la prima volta, non pensava nemmeno che avrebbe avuto successo. Nel 2008, dopo che tre voli di prova del suo missile Falcon 1 non sono riusciti a raggiungere l’orbita, ha quasi esaurito i soldi. Ma il test successivo ha avuto successo e la NASA ha assegnato alla società un modesto contratto che lo ha compensato.

Negli anni successivi, SpaceX ha spostato merci e rifornimenti alla Stazione Spaziale Internazionale, poi astronauti, sconfiggendo gli scettici che hanno sostenuto che il volo spaziale umano non dovrebbe mai essere esternalizzato al settore privato, e certamente non per un’azienda verde – e rumorosa – come SpaceX.

Nel 2015, uno dei suoi missili Falcon 9 è esploso in una missione della NASA per trasportare merci alla stazione. Un altro è esploso sulla rampa di lancio prima di un test del motore nel 2016. Dopo che Musk ha fumato una ciotola in un podcast su Internet, l’amministratore della NASA Jim Bridenstein ha ordinato una revisione della sicurezza dell’intera azienda.

Ma nonostante le battute d’arresto, SpaceX è stato un enorme successo: volare in sicurezza e dominare il mercato di lancio, riducendo i costi e aumentando drasticamente il numero di voli.

Per il programma Artemis, SpaceX ha fatto una dimostrazione del suo veicolo spaziale riutilizzabile, progettato per trasportare un gran numero di persone nello spazio profondo e atterrare su corpi celesti, nonché per tornare sulla Terra.

Sopra L’azienda ha detto su Twitter È “umilmente aiutare”. Incorpora un Tweet L’inizio di una nuova era nell’esplorazione spaziale umana “. In una dichiarazione, Blue Origin ha dichiarato:” La sua squadra nazionale non ha ancora molte informazioni. Non vediamo l’ora di saperne di più sulla selezione. ”Dynetics non ha risposto alle richieste di commento.

La compagnia stava posizionando la sua navicella spaziale Starship attraverso una frenetica campagna di test presso la sua struttura nel sud del Texas, lanciando prototipi senza persone a bordo per diverse miglia in aria, quindi trasportandoli al sito di atterraggio.

Ad oggi, tutti i veicoli sperimentali sono atterrati in una serie di palle di fuoco che hanno portato a indagini supervisionate dalla Federal Aviation Administration. Ma la società dovrebbe riprovare presto, con un’auto di prova che secondo Musk era dotata di diversi aggiornamenti. Spera di poter far volare la navicella in orbita quest’anno.

READ  La NASA si prepara a pilotare un elicottero Creativity su Marte, in un altro momento dei fratelli Wright, la NASA si prepara a pilotare l'elicottero Innovation su Marte,

SpaceX è stato uno dei fornitori di servizi assunti dalla NASA per portare gli astronauti alla Stazione Spaziale Internazionale. L’anno scorso ha svolto due missioni con gli astronauti e la sua prossima missione è prevista per giovedì. La Boeing, l’altra compagnia noleggiata per traghettare gli equipaggi alla stazione e ritorno, ha vacillato male e non ha ancora intrapreso una missione di prova con gli astronauti.

I funzionari hanno affermato che questa esperienza illustra il motivo per cui la NASA è meglio servita dall’avere almeno due fornitori di servizi nei principali programmi, e sarà la pressione su SpaceX a funzionare. Secondo il documento che spiega la decisione, l’offerta di SpaceX era “la più bassa tra gli espositori con un ampio margine”. La NASA è stata anche colpita dalla capacità dell’astronave di trasportare un sacco di merci da e verso la superficie della Luna, che ha detto “ha il potenziale per migliorare notevolmente i processi scientifici”.

Mentre il contratto coprirà il primo sbarco umano, Watson Morgan ha detto che la NASA “inizierà immediatamente a lavorare su un concorso di follow-up” per “fornire servizi regolarmente ricorrenti sulla superficie della Luna che consentiranno queste missioni con equipaggio su base sostenibile. “

Il programma Artemis è iniziato sotto l’amministrazione dell’ex presidente Donald Trump ma è stato adottato dall’amministrazione Biden, sebbene la Casa Bianca stia rivedendo la tempistica. Trump aveva ordinato agli astronauti di atterrare sulla superficie lunare entro il 2024, un programma che la Casa Bianca dice ora è in fase di revisione mentre la NASA lavora per sviluppare i suoi razzi e veicoli spaziali. Funziona anche con il Congresso per ottenere i finanziamenti di cui hai bisogno.

Quest’anno fiscale, il Congresso ha stanziato 850 milioni di dollari per lo sforzo, molto meno dei 3,3 miliardi di dollari di cui la NASA ha detto di aver bisogno per rispettare la tempistica del 2024.

All’inizio di questo mese, il Biden A. Budget della NASA di 24,7 miliardi di dollari, Un aumento del 6,3% che includeva ulteriori $ 325 milioni per il programma Artemis.

READ  Ora sembra probabile che lo Starliner non licenzierà il suo equipaggio fino all'inizio del 2022

Steve Gurchik, amministratore delegato della NASA, ha elogiato la richiesta e ha affermato che “supporta lo sviluppo di capacità per l’esplorazione umana sostenibile a lungo termine oltre la Terra e, in ultima analisi, su Marte”.

La NASA aveva precedentemente promesso che atterrerà sulla luna come parte del suo primo atterraggio lunare ad Artemide. Ma nella sua dichiarazione, Gurchik ha detto che l’agenzia includerà anche:La prima persona di coloreCome parte del programma.

La Casa Bianca di recente Nominato l’ex senatore della Florida Bill Nelson (D) Per guidare l’agenzia. La sua udienza per la conferma è prevista per la prossima settimana e ci si aspetta che riceva facilmente la conferma. Durante la sua permanenza al Congresso, Nelson è stato un convinto sostenitore dell’esplorazione spaziale e ha volato a bordo dello Space Shuttle nel 1986 come membro della Camera dei Rappresentanti. Se confermato, Ha detto che avrebbe pagato Per ottenere i finanziamenti necessari al programma Artemis, l’agenzia rivaluta il programma per il ritorno degli astronauti sulla luna.

Sempre venerdì, la Casa Bianca ha detto che nominerà l’ex astronauta della NASA Pamela Millroy, colonnello in pensione dell’Air Force, per la carica di vicedirettore dell’agenzia spaziale.

Quando i contratti sono stati assegnati, la NASA ha dichiarato che Blue Origin e il suo team erano i più lontani e si sono aggiudicati il ​​contratto più grande, del valore di 579 milioni di dollari. Dynetics, che collabora con Sierra Nevada Corp. , Ha vinto $ 253 milioni e SpaceX ha vinto $ 135 milioni.

La sconfitta fu un duro colpo per Blue Origin e per Bezos, che era stato a lungo affascinato dalla Luna e voleva per anni essere parte dello sforzo per tornare lì. Ha detto che guardare Neil Armstrong e Buzz Aldrin camminare sulla superficie della luna quando aveva cinque anni è stato un “momento decisivo” per lui.

Blue Origin Cannes Installa il sistema di atterraggio, Conosciuto come Blue Moon, dal 2017, e Bezos ha detto che avrebbe investito molto in esso stesso. Nel 2019, Bezos ha detto che il programma “Così ambizioso che deve essere fatto con i partner. Questo è l’unico modo per tornare rapidamente sulla luna. Non torneremo sulla luna per visitarla. Torneremo sulla luna per restare.”