Novembre 28, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

SpaceX e la NASA hanno in programma di far schiantare un satellite su un asteroide la prossima settimana

Dal 2017, la NASA è in fase di test per Scopri se un satellite può scontrarsi con un asteroide cambiare rotta, Chiedi l’aiuto di SpaceX in questa impresa Nel 2019. Oggi Rocket Corporation che lui ha Hai completato un test di fuoco statico e punta al 23 novembre come data di lancio per il Double Asteroid Redirection Test (DART).

Alle 22:21 PT di quel giorno, la NASA “farà sbattere deliberatamente il veicolo spaziale DART in un asteroide per vedere se questo è un modo efficace per alterare il suo corso, nel caso in cui venga rilevato un asteroide pericoloso per la Terra in futuro”, secondo SpaceX. Tweet.

Il test del fuoco statico è uno dei vari passaggi in Prepara il veicolo di lancio per il dispiegamento, controlla le prestazioni di avviamento del motore e misura cose come pressione e temperatura. Con questa fase completata, sembra che SpaceX e la NASA stiano per andare avanti la prossima settimana.

DART sta prendendo di mira un asteroide binario con due corpi chiamati Didymos (in greco “gemello”). Didimo B ha un’altezza di 160 metri (circa 174 iarde) e orbita attorno a Didimo il più grande, che ha una dimensione di 780 metri. Un asteroide binario avrebbe potuto superare in sicurezza la Terra nel 2022 e di nuovo nel 2024: non sarebbero stati sulla buona strada per contattare il nostro pianeta.

Ma la NASA ha Già identificati almeno 23 oggetti che probabilmente ci incontreranno nei prossimi 100 anni. Una strategia difensiva è la chiave per proteggere l’umanità nel caso in cui l’Armageddon appaia all’orizzonte.

Aggiornamento 20/11/21 01:00 ET: Abbiamo corretto il post per indicare che la data di lancio prevista è il 23 novembre. Ci scusiamo per l’errore.

READ  La Terra primitiva è stata bombardata da asteroidi delle dimensioni di una città, forse 10 volte più massicci di quanto si pensasse

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati personalmente dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.