Febbraio 2, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Risultati ambientali/climatici e sfide future

I Balcani occidentali sono una regione fortemente colpita dai cambiamenti climatici e dai problemi di inquinamento, ma allo stesso tempo una regione ricca di biodiversità europea, che deve essere protetta per le generazioni future.

Sin dalla sua istituzione, l’Ufficio di Vienna dell’UNEP e il Segretariato della Convenzione dei Carpazi hanno attuato una serie di importanti progetti volti ad affrontare le principali sfide ambientali e climatiche nei Balcani occidentali, con il sostegno del Global Environment Facility e di altri donatori.

Questo evento si propone di presentare i risultati raggiunti attraverso i più importanti progetti realizzati dal Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente con i suoi partner negli ultimi anni, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 e, allo stesso tempo, sostenendo il processo di avvicinare l’Occidente. Economie dei Balcani agli standard dell’UE. I principali risultati attesi dall’evento sono i seguenti:

  1. Presentare i principali risultati dei progetti finanziati dal GEF realizzati/in fase di realizzazione nella regione dal 2016 al 2022
  2. Presentare i risultati della prima fase del progetto regionale ClimaProof attuato dal 2016 al 2022 finanziato dall’Agenzia austriaca per lo sviluppo (ADA), nonché gli obiettivi per il futuro.
  3. Presentare i risultati conseguiti attraverso il meccanismo di policy governance denominato “Pollution Platform in Southeast Europe”, finanziato dal Ministero della Transizione Ambientale (IMET) italiano e attuato dal 2019 al 2022, nonché il suo potenziale sviluppo e prosieguo, insieme al Regional Studi sull’inquinamento atmosferico (2019) e sulla gestione dei rifiuti (2022).
  4. Discutere l’importanza delle iniziative regionali, in particolare le piattaforme di adattamento al clima e all’inquinamento sviluppate nell’ambito dei suddetti progetti, e il ruolo dell’UNEP nel sostenere le economie dei Balcani occidentali nell’attuazione dell’Agenda 2030 e dell’Agenda verde per i Balcani occidentali , in particolare a seguito del dialogo politico tra la Commissione europea e l’UNEP sull’inquinamento (novembre-dicembre 2021) e il completamento finale della procedura di valutazione dei pilastri dell’UNEP per la gestione dei fondi dell’UE[1].
  5. Discutere il potenziale del quadro di programmazione della Banca mondiale volto a stimolare la ripresa a lungo termine e costruire la resilienza nella regione con il sostegno dei donatori e attraverso meccanismi di finanziamento globali.
READ  Gulua Community Center lancia un nuovo entusiasmante programma per iniziare il 2022 | volte

Descrizione dell’evento

Titolo

Forum dei Balcani occidentali: risultati ambientali/climatici e sfide future

Obiettivo

  • Presentazione del mandato, della strategia e del portafoglio dell’UNEP nella regione, insieme alle principali sfide ed esigenze ambientali
  • Presentazione sulla cooperazione internazionale nella regione, iniziative in corso e opportunità future
  • Discutere il ruolo del Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente nel sostenere le economie dei Balcani occidentali nell’attuazione dell’Agenda 2030 e dell’Agenda verde per i Balcani occidentali

Luogo

  • Partecipazione: Vienna International Center – Vienna, Sala Conferenze CR-4 7Decimo Piano, Edificio C