Luglio 2, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

No Mental Block, l’Inghilterra “non era abbastanza buona” in passato, afferma David James

Dopo aver raggiunto le semifinali della Coppa del Mondo FIFA dopo 28 anni in Russia nel 2018 e aver raggiunto la finale del Campionato Europeo quest’estate, l’Inghilterra entrerà nel nuovo anno nel 2022 con la seria speranza di finire la Coppa del Mondo una volta per tutte . Una siccità che risale al 1966. La squadra gestita da Gareth Southgate ha mancato di poco la prima vittoria in un Campionato Europeo all’inizio di quest’anno dopo aver perso ai rigori contro l’Italia. Secondo l’ex portiere dell’Inghilterra David James, i Tre Leoni stanno facendo bene nelle grandi competizioni non perché hanno superato un “ostacolo mentale”, ma perché il livello del calcio è migliorato.

“Penso che il calcio inglese vada di pari passo con quello che si vede in Champions League. Lo standard del calcio nazionale in Inghilterra è stato – fondamentalmente la catena di approvvigionamento della squadra nazionale, escludendo uno o due giocatori che giocano all’estero – è migliorato. Quindi, naturalmente , è migliorato. Il livello (in) internazionale dell’Inghilterra nel calcio”, ha detto James in un’interazione virtuale con i media.

“Abbiamo fallito perché non eravamo abbastanza bravi, invece di avere un ostacolo mentale. In realtà stiamo arrivando in finale, come abbiamo fatto nell’eurozona, perché siamo migliori dell’avversario. Ancora una volta, può essere a causa del calci di rigore, ma è uno sviluppo sicuro.Con la traiettoria della squadra, non c’è motivo per cui l’Inghilterra non possa vedere il Qatar nel 2022 come un’opportunità per vincere la Coppa del Mondo”.

Sulle speranze di Liverpool e Manchester United

James ha anche messo il suo peso sulla campagna in corso di Champions League, dicendo che la sua ex squadra, il Liverpool, ha superato l’Inter negli ottavi nonostante i campioni d’Italia siano rimasti imbattuti.

READ  calendario della comunità | Notizie, sport, lavoro

“La campagna di Champions League del Liverpool è stata un altro momento storico della Champions League per i club inglesi – hanno segnato il 100%. C’era poco da avvertire – a volte, hanno sofferto. Alla fine, vincere ogni partita è stata sufficiente, non importa come lo hanno fatto Penso che la prestazione notevole sia stata contro il Milan, dove la migliore squadra in Italia in quel momento stava giocando per il Liverpool con molti cambiamenti e il Liverpool ha dominato completamente la partita. E non era solo un divario tra due squadre, una voragine tra due leghe”, ha spiegato James.

“Ora che l’Inter è in testa alla classifica, voglio dire che ha sette vittorie consecutive, sei reti inviolate di fila e sta, in tutti i sensi, mettendo in piedi una solida difesa contro il Liverpool – cammineranno – tutto – esagerazione Sarà una partita Grande calcio.

“Penso solo che il dominio del Liverpool, il gol sia un fattore chiave. Dipende tutto da come è composto il club. Tutto sembra essere in sintonia: i giocatori sono stati chiamati in squadra, non importa se sono giovani o rientrati. qualsiasi cosa stia succedendo al Liverpool in termini di preparazione in questo momento, tutto sembra andare bene e non c’è motivo di suggerire che Jurgen (Klopp) non possa continuare nella fase a eliminazione diretta e, più importante, contro l’Inter”, ha spiegato.

Alla domanda su come si aspettava che il Manchester United si esibisse sotto la guida dell’allenatore ad interim Ralph Rangnick, James ha detto: “La squadra dello United è fantastica. Aggiungere (Cristiano) Ronaldo è stata la ciliegina sulla torta. Il potenziale c’era, il Manchester United lo avrebbe fatto. È una sfida per l’EPL e ovviamente sta avanzando in Champions League e ho pensato che Ole (Gunnar Solskjaer) sarebbe stato l’uomo giusto per farlo.

READ  Le giocatrici di polo vincono la loro prima Coppa del Mondo

“Ralph Rangnick ha una storia di capacità di far giocare meglio le squadre. Non ha una storia di grandi successi, va detto. Ma allo stesso tempo, probabilmente non aveva una squadra all’altezza del Manchester. United, quindi qualificarsi per la Champions League è un must per poterla raggiungere.

“Quando si tratta di vincere effettivamente la Champions League, ancora una volta, con la squadra, il potenziale del Manchester United, ci sono alcune partite necessarie per vincere la Champions League; per poter giocare bene la tua squadra, non c’è motivo per Quello. Non hanno vinto la Champions League. Certo, ci sono altre squadre e forse è per questo che non hanno vinto. Ma Ralf Rangnick ha tutti gli ingredienti per una stagione di successo”.

promozione

Guarda March of The Champions – Italy Triumph: EURO 2020 Special sui canali SONY TEN 2 dal 27 al 31 dicembre 2021 alle 21:30 IST.

Guarda March of The Champions – Il trionfo dell’Argentina: Speciale Copa America 2021 sui canali SONY TEN 2 dal 25 al 31 dicembre 2021, alle 21:00 IST.

Argomenti citati in questo articolo