Luglio 13, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Nikon lancia Z6 III con un sensore parzialmente impilato

Nikon lancia Z6 III con un sensore parzialmente impilato

Scritto da Mike O’Connor | 19 giugno 2024

Nikon ha annunciato la Z6 III, la terza generazione di fotocamere mirrorless full-frame dell’azienda, che offre un sensore più veloce da 24 megapixel che migliora l’autofocus e le capacità video rispetto ai suoi predecessori e, per la prima volta al mondo, introduce un sensore CMOS “parzialmente impilato”. .

Immagine: Nikon

La caratteristica principale della Z6 III è il sensore CMOS, che secondo Nikon presenta alcuni dei vantaggi prestazionali dei sensori completamente impilati nei modelli Z8 e Z9, ma senza i costi associati a questa tecnologia relativamente sofisticata e costosa.

Immagine: Nikon
Immagine: Nikon

Da un punto di vista tecnico, Nikon non ha detto molto, ma il sensore sembra avere circuiti integrati sui bordi e più vicini ai pixel stessi, consentendo una lettura molto più rapida.

Il risultato è che la fotocamera può fornire video 6K a tutta larghezza con una risoluzione fino a 60p e una velocità di sincronizzazione del flash di 1/60 di secondo.

L’altra caratteristica distintiva della nuova fotocamera è l’autofocus, che secondo Nikon è fino al 20% più veloce rispetto alla Z6 II ed è paragonabile alla Z8 e alla Z9.

Immagine: Nikon
Immagine: Nikon

Il nuovo modello ottiene anche il tracciamento 3D e il riconoscimento del bersaglio sui modelli 8 e 9 e può mettere a fuoco fino a -10 EV. La sensibilità massima è ISO 64.000 (e fino a ISO 51.200 per i video) e, come la Zf, la Z6III può utilizzare il suo sistema di riconoscimento del soggetto anche in modalità messa a fuoco manuale, che è una caratteristica davvero utile.

Immagine: Nikon
Immagine: Nikon

In termini di design, la Z6 III è una fotocamera più grande rispetto ai suoi predecessori ed è anche più pesante di 55 g (760 g contro 705 g).

READ  La versione PS5/Xbox Series X di GTA V è apparsa su PlayStation/Xbox Store ed è più economica del previsto

Le prime impressioni sono che il III sia più largo e più spesso del II, sebbene la posizione dei pulsanti sia sostanzialmente invariata.

Immagine: Nikon
Immagine: Nikon

Tuttavia, una novità è il mirino elettronico, che passa a 5,76 milioni di punti più luminosi e densi. Il pannello può raggiungere una luminosità di 4.000 nit, un enorme miglioramento rispetto ai suoi predecessori OLED da 3,69 milioni di punti. La Z6 III è anche la prima fotocamera di fascia media di Nikon ad avere uno schermo completamente articolato.

Altre caratteristiche includono l’aggiunta di funzionalità pre-burst e modalità multi-scatto ad alta risoluzione, una migliore stabilizzazione dell’immagine di 8 stop rispetto ai 5 dell’II e la stessa batteria EN-EL15c del suo predecessore.

Si è detto: aggiuntivo Pacco batteria MB-N14 Consente di aumentare la durata della batteria della Nikon Z6III di circa 1,9 volte.

Nikon ha inoltre sfruttato il lancio della Z6 III per annunciare Nikon Imaging Cloud, una nuovissima libreria cloud contenente le preimpostazioni Nikon e le ricette fotografiche degli utenti.

Inoltre, il cloud consente il caricamento wireless delle immagini e (finalmente!) aggiornamenti automatici del firmware. Tuttavia, il servizio dovrebbe iniziare in un secondo momento.

Infine, anche le specifiche video sono impressionanti: c’è 6K 60p in N-RAW e 6K 30p in ProRes RAW. Inoltre, sono presenti video Raw interni e un jack HDMI full-size.

Il solo telaio Z6 III ti costerà $ 4.499. È disponibile per Preordinalo ora. Restate sintonizzati per la nostra recensione completa presto.