Maggio 19, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Motorsports: Rashid Al Qamzi si prepara a un nuovo campionato con il team di Abu Dhabi che si prepara a vincere il motoscafo a quattro vie

Il team manager di Abu Dhabi Guido Cappellini con Rashid Al Qamzi.
Credito immagine: fornito

Il tentativo del Team Abu Dhabi di riconquistare quattro titoli mondiali di motonautica inizia in Lituania la prossima settimana, quando Rashid Al Qamzi lancia la sua sfida per vincere il campionato UIM F2 per la terza volta in cinque anni.

Sarà il primo assaggio di Qemzi del campionato del mondo da quando ha concluso la sua trionfante campagna di F2 2019 con una vittoria sulle acque locali al Gran Premio di Abu Dhabi 18 mesi fa.

Dopo essere stato impedito di difendere il suo titolo mondiale l’anno scorso a causa della pandemia, il pilota degli Emirati è desideroso di tornare dopo un intenso programma di test nella capitale degli Emirati insieme al nuovo compagno di squadra Mansour Al Mansouri.

Dopo essere succeduto ad Al Qamzi come campione del mondo di Formula 4S nel 2017, Al Mansouri ha segnato due delle prime 10 finali della Formula 2 Series 2019.

Il duo sta conducendo ulteriori test sul Lago Maggiore in Italia questa settimana sotto la guida del Team Principal di Abu Dhabi Guido Cappellini, con il pieno supporto dell’Abu Dhabi Sports Council.

Mansour Al Mansouri è pronto per il debutto con la squadra di Abu Dhabi in Lituania

Mansour Al Mansouri è pronto per il debutto con la squadra di Abu Dhabi in Lituania
Credito immagine: fornito

Vittorioso in Lituania due anni fa, Al Qamzi mantiene la sua barca 2019 per il round di apertura a Kobeskes mentre Al Mansouri ha una nuova barca per la serie 2021.

Cappellini, che ha consegnato 11 titoli mondiali all’ADIMSC, è ancora una volta alla ricerca di un obiettivo a quattro vie dopo aver vinto il Campionato Mondiale Piloti e Squadre F1H2O nel 2019 insieme al WEC e alla Formula 2.

Al Qamzi ha dominato la serie F2 2019, dopo il successo lituano con vittorie in Italia e Portogallo per rivendicare il titolo con almeno un round.

“Abbiamo fatto un buon mese di test ad Abu Dhabi e siamo pronti, l’importante è guardare le condizioni quando arriviamo lì, prepararci bene e scegliere l’elica giusta”, ha detto.

In cima alla squadra di 21 uomini dei Kupiski c’è il campione del mondo Duarte Benavente, ei favoriti di casa includono Edgaras Ryabco, che è arrivato secondo per il portoghese nella gara dell’anno scorso.

L’evento si svolge in una festa nazionale in Lituania e l’allenamento di domenica è seguito dalle qualifiche per il primo posto lunedì e dal Gran Premio di martedì.

READ  Vittorie nel nuoto, nel calcio e nella pallavolo