Maggio 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Microsoft ha convinto molte persone a giocare ad Halo e Forza

Microsoft ha convinto molte persone a giocare ad Halo e Forza

Sembra che Microsoft abbia avuto molto successo nel convincere le persone a provare i suoi giochi. Durante la chiamata sugli utili della società martedìil CEO Satya Nadella ha affermato che 20 milioni di persone hanno giocato Alone Infinito e 18 milioni di persone avevano giocato Forza Orizzonte 5. Anche se vale la pena notare che quei numeri includeranno persone che hanno giocato per alcuni minuti e non sono rimaste in giro, parla dell’attrazione del modello “scaricalo e fallo girare”.

Entrambi i giochi possono essere giocati senza alcun costo diretto; Orizzonte 5 è disponibile sul servizio di abbonamento Xbox Game Pass, che ha circa 25 milioni di abbonati secondo Microsoft, e Alone Infinitoil multiplayer utilizza un modello free-to-play (sebbene gli abbonati non Game Pass dovranno acquistare la campagna separatamente).

Sebbene entrambi i giochi siano stati molto attesi, è difficile immaginare che avrebbero attirato così tanti giocatori se avessero dovuto pagare $ 70 in anticipo. I dati sembrano confermare anche questo: Orizzonte 5 Sembra sulla buona strada per essere il più grande della serie. Alla fine del 2020, Microsoft ha annunciato che 24 milioni di persone avevano giocato la voce precedente nel Forza serie. Ma sono passati più di due anni dalla partita, Orizzonte 4vecchio è uscito e ben più di un anno dopo che ha colpito Game Pass. Ma i 18 milioni di persone che ci hanno provato Orizzonte 5 lo fece in meno di quattro mesi. È molto per un gioco di corse non nominato Mario Kart – per riferimento, nel 2017 lo studio dietro il gran Turismo la serie diceva che la voce più popolare dell’epoca, Gran Turismo 3 A-spec, aveva venduto poco meno di 15 milioni di copie.

I 20 milioni di persone che ci hanno provato Alone Infinito rappresentano anche un punto di dati interessante rispetto alle voci precedenti: prima del lancio del gioco, la serie nel suo insieme aveva venduto 81 milioni di copie nei suoi 20 anni. Certo, è un po’ un confronto tra mele e arance, dato questo Alone InfinitoIl multiplayer è free-to-play e i precedenti giochi di Halo dovevano essere acquistati. Scaricare un gioco è molto meno impegnativo che pagarne uno, e potrebbero esserci state persone che l’hanno provato e sono rimbalzate (forse a causa di matchmaking buggy) prima che potessero essere convinti a spendere soldi per le skin.

READ  Facebook crittografa le chiamate di Messenger nel passaggio sulla privacy

Indipendentemente da ciò, se l’obiettivo di Microsoft fosse convincere le persone almeno a provarci Ciaosembra che abbia avuto molto successo.

Il modello free-to-play è già stato provato: giochi come Fortnite, Leggende dell’apicee specialmente Call of Duty: Warzone hanno tutti visto un enorme successo. Ma stanno anche giocando in un pool molto più ampio, essendo disponibili su Xbox, PC e PlayStation (alcuni sono anche disponibili su Switch e dispositivi mobili). I numeri rilasciati da Microsoft mostrano che sta riscuotendo un po’ di quel successo ora che la maggior parte delle sue esclusive non ha un buy-in obbligatorio: ora deve solo mantenere quelle persone in giro e capire come farlo ripagare, indipendentemente dal fatto che sia attraverso persone che pagano per Game Pass, microtransazioni o qualcos’altro.