Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Mentre l’esercito russo inciampa, i suoi nemici se ne accorgono

Durante un viaggio attraverso i paesi dell’Europa orientale che temevano di dover affrontare la prossima volta l’esercito di Putin, al generale Milley venivano costantemente poste le stesse domande. Perché i russi si sono comportati così male nei primi giorni della guerra? Perché hanno gravemente giudicato male la resistenza ucraina?

La sua attenta risposta, di fronte ai giornalisti in Estonia: “Abbiamo assistito a un’invasione massiccia, combinata e su più fronti del secondo paese più grande d’Europa, l’Ucraina, per via aerea, terrestre, speciali e dei servizi segreti russi”, ha detto, prima di descrivere alcuni dei bombardamenti russi e dei suoi timori di “sparare indiscriminatamente” ai civili.

“È un po’ troppo presto per trarre le lezioni definitive apprese”, ha aggiunto. “Ma una delle lezioni chiare è che la volontà del popolo, la volontà del popolo ucraino, l’importanza della leadership nazionale e le capacità di combattimento dell’esercito ucraino sono emerse a voce alta e chiara”.

Mentre i problemi dell’esercito russo sono reali, l’opinione pubblica sulla lotta è distorta dalla realtà del campo di battaglia dell’informazione. La Russia è ancora desiderosa di minimizzare la guerra e fornisce poche informazioni sulle sue vittorie o sconfitte, contribuendo a un quadro incompleto.

Ma un’autopsia delle prestazioni dell’esercito russo fino ad oggi, compilata da interviste con due dozzine di funzionari statunitensi, NATO e ucraini, dipinge un’immagine di soldati di leva giovani e inesperti che non hanno il potere di prendere decisioni immediate e non sono autorizzati. Anche gli ufficiali non sono autorizzati a prendere decisioni. La leadership militare russa, guidata dal generale Valery Gerasimov, è molto centralizzata. I funzionari, che hanno parlato in condizione di anonimato per discutere di questioni operative, hanno detto che i luogotenenti dovrebbero chiedergli il permesso anche per piccole questioni.

READ  A un uomo è stata amputata una gamba in un ospedale austriaco

Inoltre, i vertici russi hanno finora dimostrato di essere avversi al rischio, hanno affermato i funzionari.

Funzionari statunitensi hanno affermato che la loro cautela spiega in parte perché non hanno la superiorità aerea su tutta l’Ucraina, ad esempio. Di fronte al maltempo nel nord dell’Ucraina, ha detto un alto funzionario del Pentagono, gli ufficiali russi hanno messo a terra alcuni aerei d’attacco ed elicotteri russi e hanno costretto altri a volare a quote più basse, rendendoli più vulnerabili al fuoco di terra ucraino.

“La maggior parte delle capacità russe erano in disparte”, ha affermato in una e-mail Michael Kaufman, direttore degli studi russi presso la CNA, un istituto di ricerca sulla difesa. “L’impiego della forza è completamente irrazionale, i preparativi per una vera guerra sono quasi inesistenti e il morale è incredibilmente basso perché è chiaro che alle truppe non è stato detto che saranno inviate in questa battaglia”.