Gennaio 25, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Manchester United, nuovo allenatore, Roberto Mancini, aggiornamenti, Italia, reazione, Ralph Ranknick

Roberto Mancini dovrebbe essere un candidato shock per prendere la guida del Manchester United la prossima estate.

Una dichiarazione di Telegrafo L’ex allenatore del Manchester City mercoledì mattina ha detto che potrebbe essere “uno dei tanti nomi” presentati come il prossimo allenatore permanente del club.

La disponibilità di Mancini per il ruolo dipenderà dalla prestazione dell’Italia nei play-off dei Mondiali di marzo.

Dai un’occhiata ai migliori calciatori del mondo ogni settimana attraverso Bean Sports in Guy. Copertura diretta da LaLiga, Bundesliga, Ligue 1, Seri A, Carabao Cup, EFL e SPFL. Nuovo per Kyo? Inizia la tua prova gratuita >

Messi vince il 7° Pallone d’Oro 00:56

Se non riuscirà a guidare l’Italia in una partita in Qatar nello stesso anno, potrebbe dare allo United la possibilità di saltare.

Un ritorno in Premier League potrebbe cospirare con Mancini indipendentemente dal fatto che l’Italia faccia progressi.

Attualmente è sotto contratto come capo allenatore dell’Italia fino al 2026.

Altri contendenti per il ruolo includono Mauricio Pochettino del Paris Saint-Germain, Eric Den Hawk dell’Ajax e il manager del Leicester Brendan Rodgers.

Ralph Ranknick è attualmente il manager ad interim.

Michael Garrick sarà alla guida del Manchester United nello scontro contro l’Arsenal questa settimana, anche se Rangnick è ancora in attesa del visto di lavoro.

Martedì Ranknik Locomotive ha accettato di unirsi allo United da Mosca, dove era a capo dello sport e dello sviluppo.

Altre notizie sul Manchester United

‘Perché è qui?’: PL Legends in hot line oltre $ 37 milioni di domanda Ronaldo

“Il padrino del calcio tedesco”: ecco il nuovo capo di Man Utd

Ma non sarà in panchina durante l’arrivo dell’Arsenal venerdì a causa della burocrazia legale.

“Ralph Ranknick è stato annunciato come manager ad interim lunedì, ma continuerà a guidare Carrick mentre il club segue il processo normativo relativo ai visti di lavoro”, si legge in una nota dello United.

“Michael ha detto questo ai giocatori e allo staff di Carrington durante la settimana intensa per il club”.

Il 63enne tedesco alla fine assumerà la guida dello United fino alla fine di questa stagione, prima di passare a un ruolo consultivo di due anni nella travagliata squadra della Premier League.

Carrick è il capo ad interim dello United da quando Soulsjr è stato licenziato.

Ole Gunner, un ex centrocampista dello United che ha servito come assistente di Soulscare, ha supervisionato una vittoria per 2-0 in Champions League in casa del Villarreal e un pareggio per 1-1 in casa del Chelsea, capolista della Premier League, domenica.

Lo United Host Crystal Palace di domenica potrebbe essere al Ranknick Duckout in quel momento.

L’8 dicembre è in programma l’ultima partita di Champions League contro il club svizzero Young Boys.

Il gioco può essere spostato in una posizione neutrale date le nuove restrizioni di viaggio in risposta all’espressione della variante Omigron del Covit-19.