Luglio 25, 2024

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Lo smartphone “Saga” Crypto-Ready di Solana sarà in vendita l’8 maggio

Lo smartphone “Saga” Crypto-Ready di Solana sarà in vendita l’8 maggio

Lo smartphone Saga di Solana Labs sarà messo in vendita al pubblico l’8 maggio, ha dichiarato giovedì la società dietro la blockchain di Solana. I dispositivi preordinati sono già in spedizione.

I dipendenti delle società focalizzate su Solana hanno dichiarato a CoinDesk che uno smartphone Android è una scommessa mobile essenziale per il futuro delle criptovalute. Quasi 10 mesi fa, Solana ha anticipato per la prima volta le funzionalità di root di un telefono cellulare che fungeva anche da portafoglio hardware crittografico dedicato e le possibilità che un tale prodotto potrebbe offrire al suo intero ecosistema.

Il nuovo dispositivo di Solana Mobile costa $ 1.000 ed è costruito su hardware della società di smartphone OSOM della Bay Area. Lo spazio di archiviazione è di 512 GB, due versatili obiettivi della fotocamera posteriore, un display OLED da 6,67 pollici e uno scanner di impronte digitali. Verrà fornito con l’ultimo sistema operativo Android installato.

Ciò che rende Saga diverso, secondo Solana, è il “Solana Mobile Stack” (SMS), che è un insieme di componenti aggiuntivi personalizzati che integrano i vantaggi della crittografia nell’hardware e nel software del telefono. SMS ha funzionalità di sicurezza integrate per consentire l’invio, la ricezione, il trading e l’archiviazione di criptovalute sul dispositivo.

Il componente di sicurezza di Saga – la parte dello smartphone a prova di hacking in cui risiedono le informazioni riservate – è personalizzato utilizzando un “core vault” che memorizza le chiavi private dell’utente crittografico. Solana afferma che mantenere le chiavi separate dal resto dei dati del telefono lo rende più sicuro.

Saga ha un negozio “dapp” dedicato che elenca solo app crittografiche. Al momento, sono disponibili per il download più di una dozzina di app che coprono il trading di criptovalute, le comunicazioni con i portafogli, la musica e gli oggetti da collezione digitali, con altre attese nel tempo.

READ  Polestar 2 è appena migliorato molto

Solana afferma che non addebiterà una “tassa di estrazione” per le app del negozio dapp, che è uno scavo alla tassa del 30% che Apple e Google addebitano sui loro negozi. Il suo dapp store è separato da “Google Play” su Android (anche su Saga).

I nomi dei produttori di telefoni dal grande – HTC – al piccolo – Sirin Labs hanno precedentemente fallito nei loro sforzi per creare uno smartphone orientato alla crittografia, creando un precedente sfortunato per Solana, un dispositivo progettato e commercializzato per un singolo ecosistema crittografico .

Quell’ecosistema ha subito un duro colpo dal giugno 2022, quando il co-fondatore di Solana Anatoly Yakovenko ha svelato la saga in un evento a New York City che ha visto la partecipazione di Sam Bankman-Fried, allora CEO dell’exchange FTX e ora una presunta frode crittografica. La comunità di sviluppatori e commercianti partigiani di Solana è diventata sempre più difensiva anche se parte della tecnologia di base di Solana rimane bloccata più e più volte.

Il grande decollo sui dispositivi mobili può fornire più di un’opportunità per reimpostare la narrazione: secondo lo staff dell’ecosistema di supporto di Solana, la Fondazione, è un’opportunità per mettere la crittografia nelle tasche delle persone, dove il resto del mondo digitale è già andato.