Ottobre 23, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’italiano Letta ha vinto le elezioni suppletive di Siena, assicurandosi la leadership del PD

Il 14 febbraio 2014 il Primo Ministro italiano Enrico Letta lascia la sua casa nel centro di Roma. REUTERS / Remo Casilli

SIENA, Italia (Reuters) – Il leader del Partito Democratico italiano di centrosinistra Enrico Letta ha vinto facilmente le elezioni parlamentari suppletive a Siena, i risultati finali hanno mostrato, consolidando la sua posizione di capo del partito.

Letta ha detto che avrebbe lasciato la guida del Partito Democratico se fosse stato sconfitto nel voto di domenica e lunedì, quindi il risultato ha avuto ripercussioni politiche fuori dalla città toscana, sede del travagliato istituto di credito Monte dei Paschi (MPS) (BMPS.MI).

Letta ha ricevuto il 50% dei voti, rispetto al 38% del suo rivale di centrodestra Tommaso Marocese Marzi, enologo locale.

“Abbiamo vinto campagne sul campo, non su Twitter o in conferenze di alto livello”, ha detto Letta ai giornalisti, ringraziando tutti i piccoli partiti che hanno sostenuto la sua campagna.

Letta a marzo rinunciò alla carriera accademica a Parigi per dirigere il PD e approfittò del seggio vacante a Siena nel tentativo di conquistare un posto in Parlamento.

Siena è una roccaforte tradizionale del centrosinistra, ma la sua decisione è ancora considerata rischiosa perché la scomparsa di MPS, il più grande datore di lavoro locale, è stata ampiamente attribuita all’interferenza del PD nel modo in cui è gestita la banca.

La città di Siena, che copre un’area più piccola della circoscrizione parlamentare, ha dal 2018 un sindaco di centrodestra.

Il Tesoro italiano ha preso il controllo di MPS nel 2017 dopo un salvataggio di 5,4 miliardi di euro (6,27 miliardi di dollari), ma si è impegnato a restituire la banca più antica del mondo al settore privato entro la metà del 2022 al più tardi.

READ  Cristiano Ronaldo: il Manchester City è in trattative per firmare l'attaccante della Juventus prima della chiusura del mercato | notizie di calcio

Ora sta cercando di mediare un accordo con UniCredit (CRDI.MI) per l’acquisto di “parti selezionate” di MPS.

Le persone vicine ai colloqui lenti hanno detto che nessun progresso era probabile prima delle elezioni suppletive a Siena. Per saperne di più

Pier Carlo Padoan – il ministro dell’Economia che ha guidato il salvataggio del Mps – ha ceduto la sede di Siena lo scorso novembre dopo essere stato nominato capo di UniCredit.

(1 dollaro = 0,8613 euro)

Report aggiuntivo di Silvia Ognibein, scritto da Gavin Jones e Angelo Amanti; Montaggio di Bill Bercrot

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.