Agosto 4, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italian Open Air Film Festival prende il via quest’estate sull’erba di Casa Belvedere

silive’s Logo

Isola degli Stati Uniti, New York – La Fondazione Italiana Cultura presenterà a Casa Belvedere Cinema Sotto Le Stelle 2021 – il suo undicesimo festival annuale del cinema italiano all’aperto – che torna quest’anno sul prato con la “bella veduta” del porto di New York.

I film verranno proiettati quasi tutti i martedì sera dal 13 luglio al 28 settembre, con proiezioni che iniziano alle 20:00 – intorno al tramonto.

Il regista parteciperà a due serate di cinema.

“Goditi una notte alla settimana sotto le stelle e divertiti a guardare grandi film italiani con sottotitoli in inglese”, ha affermato Beatrice Alici, direttrice dei programmi culturali della fondazione. Come scrisse Dante Alighieri alla fine del suo viaggio attraverso l’inferno: … E quindiriuscimmo a riverer le stelle – e da lì siamo usciti a rivedere le stelle. Che cosa state aspettando? È ora di incontrarsi di nuovo sotto le stelle e guardare film! “

Quest’anno tutti i film saranno proiettati nel giardino sul retro di Casa Belvedere con una splendida vista sul porto di New York. Saranno disponibili sedie. La serie di film è gratuita, anche se le donazioni sono benvenute e apprezzate dal non-profit.

Quest’anno il parcheggio sarà davanti a Casa Belvedere. Non ci sarà parcheggio all’Accademia di Notre Dame per le serate di cinema.

Bevande e snack saranno disponibili per l’acquisto.

L’iscrizione al Cinema Sotto Le Stelle è obbligatoria. visitare www.casa-belvedere.org Per registrarsi, poiché lo spazio è limitato. Fare clic sulla scheda Registrazione, quindi su Programmi culturali.

In altri tre martedì sera di quest’estate, il 27 luglio, il 17 agosto e il 14 settembre, Casa Belvedere ospiterà la famosa cena lirica. I dettagli sono disponibili su Casa-Belvedere.org.

Casa Belvedere è un centro culturale italiano situato sulla collina di Grymes. (Foto per gentile concessione di Casa Belvedere) Staten Island AdvanceAdvance Staten Island

Serata inaugurale con il “Team Marco”

Martedì 13 luglio alle 20:00 – Guarda il film e incontra il regista!

Girato interamente a Staten Island, inclusa Casa Belvedere, Team Marco è il primo lungometraggio dei Boro Five, fondato dallo scrittore/regista Julio Vincent Gambuto, cresciuto nella comunità di Rossville a Staten Island.

READ  Novak Djokovic gareggia con l'arbitro italiano a causa del maltempo durante la partita: `` ho perso la testa ''

Il giovane Marco è ossessionato dai videogiochi e non esce quasi mai di casa. Ma quando il nonno si trasferisce a casa, la vita di Marco viene sconvolta ed è costretto ad andare a giocare fuori. Nono gli fa conoscere le bocce, il gioco più antico del mondo, e la squadra di quartiere vecchia scuola che gioca ogni giorno nel parco giochi locale. Attraverso lo sport, le risate e l’amore, Marco trova una connessione con altre persone “nella vita reale” e mette insieme una squadra di ragazzi del vicinato per affrontare suo nonno e i suoi amici. Adatto dai 9 ai 99 anni. clicca qui Guarda il trailer del film.

Sul regista: Julio Vincent Gambuto è uno scrittore che vive a New York City. Fa film per condividere grandi idee. Pubblica i media su Internet. Parla e insegna perché crede nel potere dell’educazione di portare il cambiamento.

“Stanno bene” – Va tutto bene (1990) di Giuseppe Tornator

Martedì 20 luglio alle 20:00 مساء

Matteo Scurro, in pensione Sicilia burocrate e l’opera Buff, dai suoi cinque figli adulti durante le vacanze estive, i quali vivono tutti in varie città del continente italiano con quelli che crede siano lavori responsabili. I suoi figli prendono il nome da personaggi famosi dell’opera: la Tosca di Puccini ToscaCanio su Lioncavallo PagliacciNorma Bellini Base, Guglielmo a Rossini Guglielmo Tell, e Alvaro per Verdi Il potere del destino. Ha deciso di sorprendere ognuno di loro con una visita, viaggiando in treno, e non ha trovato nessuno di loro come immaginava, poiché ognuno dei suoi figli sembra rispecchiare il personaggio dell’opera che porta il nome.

La strada per il limoneto (2019) di Dale Hildebrand

Martedì 3 agosto alle 20:00

Questa vivace storia parla di un padre siciliano defunto che si stava dirigendo verso il paradiso. Tuttavia, l’unico modo è tornare indietro e ricucire il suo rapporto con il figlio riluttante, riunire la sua famiglia in lotta e aiutare tutti a trovare l’amore in posti che non avrebbero mai immaginato. Una commovente miscela di umorismo e cuore, Road to the Lemon Grove intraprende un viaggio stimolante dalla spina dorsale dell’America all’anima del siciliano.

READ  Il regista di Luca, Enrico Casarosa, si dice interessato a raccontare storie per bambini

Pranzo di Ferragosto Pranzo di Ferragosto (2008) di Gianni Di Gregorio

Martedì 10 agosto alle 20:00

L’attraente star Gianni Di Gregorio è protagonista al suo esordio alla regia, un affascinante racconto di ottimo cibo, signore turbolente e amicizie inaspettate durante una vacanza molto romana. Distrutto, armato solo di un bicchiere di vino e di un cinico senso dell’umorismo, Gianni di mezza età risiede con la madre di 93 anni nel loro vecchio appartamento. I debiti per gli appartamenti stanno aumentando, ma se Gianni si prenderà cura della madre dell’amministratore condominiale durante il Pranzo di Ferragosto (la festa estiva più grande d’Italia, l’Assunzione della Vergine), tutto ciò sarà perdonato. Ma compare anche il regista con la zia, e poi un amico dottore con la madre. Riuscirà Gianni a tenere bene e felicemente quattro di queste vivaci mamme in questi spazi angusti?

Serie speciale sull’Olocausto: “Se non sei indifferente, le cose potrebbero essere diverse”

Parte 4: “Il segreto di Santa Vitoria” – Il segreto di Santa Vitoria (1969) di Stanley Kramer

Martedì 24 agosto alle 20:00

La storia si svolge durante la seconda guerra mondiale nell’estate del 1943, subito dopo la caduta del governo fascista in Italia Benito MussoliniQuando l’esercito tedesco si spostò per occupare la maggior parte del paese. L’unica grande fonte di reddito per il piccolo paese collinare di Santa Vitoria è il suo vino. I cittadini sapevano che le forze di occupazione tedesche sarebbero presto arrivate, con l’intenzione di confiscare la maggior parte del vino di Santa Vitoria e portarlo in Germania. stelle del cinema Anthony Quinn E il Anna Magnani. Con tutti che lavorano insieme, gli abitanti del villaggio sono in grado di nascondere un milione di bottiglie di vino sigillandole nelle gallerie di un’antica grotta romana prima dell’arrivo di un distaccamento dell’esercito tedesco sotto Sepp von Broom (Hardy Kruger).

Speciale! “Viaggio a Procida” (2020) di Federico Siniscalco

Martedì 31 agosto alle 20:00

Guarda il film e conosci il regista e il produttore esecutivo

Leonardo proviene dalla piccola isola di Procida. Circondato dalla sua famiglia e dai suoi amici, la sua vita è tranquilla e definita dal mare. Come molti dei suoi compagni isolani, si guadagna da vivere sulle navi. Georgia, una giovane donna di New York, ha attratto l’Italia per tutta la vita. Per caso, lei e Leonardo si incontrano. È nata una relazione. Circostanze impreviste portarono la Georgia a Procida.

READ  Le tue migliori scommesse per una pausa: una guida rapida all'intrattenimento online e alle esperienze virtuali

Direttore Federico Siniscalco Si occupa professionalmente di cinema documentario dai primi anni ’90. Insegnando documentaristica incentrata sulla comunicazione interculturale nelle università italiane, America’s Journey to Procida è l’omaggio di Federico a una delle baie più belle del mondo, un’area che ha lasciato da giovane, ma che mantiene ancora la sua roccaforte. sul suo cuore.

Produttrice Esecutiva Donna Logan È attivo da molti anni nell’organizzazione, gestione e coordinamento di programmi di studio universitari all’estero americani in Italia. Logan ha concentrato le sue conoscenze manageriali sulla produzione di un film che esplorasse i problemi della comunicazione interculturale, dei viaggi e dei problemi associati allo stabilirsi in una cultura straniera.

“Postino” Il postino (1995) di Massimo Troisi

Martedì 7 settembre alle 20:00

Mario è uno spam follemente innamorato della donna più bella della città… ed è troppo timido per dirle come si sente. Ma quando il poeta di fama mondiale Pablo Neruda si trasferisce in città, Mario prende ispirazione. Con l’aiuto di Neruda, trova le parole giuste per conquistare il cuore di una donna.

“Le notti di Cabiria” – Le notti di Cabiria (1957) di Federico Fellini

Martedì 21 settembre alle 20:00

Una donna, Capria, viene derubata e lasciata annegare dal fidanzato Giorgio. Dopo essere stata salvata, riprende la sua vita e fa del suo meglio per trovare la felicità in un mondo cinico. Anche quando pensi che le sue lotte siano finite e che abbia trovato felicità e appagamento, le cose potrebbero non essere come sembrano.

Pane e Tulipani – Pane e Tulipani (2000) di Silvio Soldini

Martedì 28 settembre alle 20:00

casalinga italiana da Abruzzo Si ritrova bloccata durante una vacanza in famiglia. Invece di aspettare il suo controllante marito imprenditore, torna a casa, solo per trasformarsi impulsivamente in… Venezia. Circostanze casuali e incontri casuali creano una storia meravigliosamente positiva sull’indipendenza, il destino e l’amore.