Giugno 30, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Italian Film Festival 2022 presenta un programma nuovo, vecchio, emozionante e audace

L'Italian Film Festival 2022 presenta un programma nuovo, vecchio, emozionante e audace

Tre piani.

È tornata per un altro anno di appassionata narrazione italiana.

L’Italian Film Festival / Italian Film Festival di quest’anno prenderà il via la prossima settimana con l’inaugurale Night Film, Relazioni (lachi) Un dramma familiare che ruota attorno all’infedeltà e abbraccia oltre tre decenni. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia è stata inaugurata nel 2021 ed è la sua prima in Nuova Zelanda.

Dopo questa grande apertura, le straordinarie offerte del programma includono: Nascosto (Nascondermia di Volevo)una notevole biografia del tormentato artista Antonio Legapo; Baderinostroun thriller thriller su un ragazzo vulnerabile, la sua amicizia con un ragazzo più grande e il sinistro segreto che circonda suo padre; Sono tornato (Lyasyami Andari),
Un dramma di suspense con un tocco soprannaturale, su uno sfondo di armi da fuoco; il fulcro del festival, A Chiara (A Chiara), Un thriller noir su un’adolescente che deve fare i conti con un’inquietante realtà familiare e fare delle scelte difficili.

L’umorismo italiano può essere secco, eccentrico, slapstick e pungente – a volte è tutto nello stesso film! Per le risate, il festival presenta Tre ragazze perfette (È per tuh nel mezzo), Uno sguardo divertente ai tre padri, le cui nozioni di amore delle figlie nei tempi moderni non sono la loro idea di perfezione o C’era una volta a Betlemme (Il Primo Natale), Una commedia biblica sui viaggi nel tempo e molto italiana. Per chi preferisce la commedia satirica e pluripremiata Predatori (io sono predatore) Si concentra su due famiglie, una borghese e intellettuale e l’altra proletaria e fascista. Chi abita nella città di Roma, un piccolo incidente riunisce queste famiglie e le mette in rotta di collisione.

READ  Dinastie spaventose: il doppio primatista mondiale in sella alle Dolomiti

Tra i momenti salienti del festival la premiere neozelandese del famoso regista, il nuovo film Nanni Moretti, Tre piani (grafico ad albero).
Ambientato in un condominio nel quartiere Prati, il film intreccia tre mondi apparentemente disparati in un arco struggente e coinvolgente.

La retrospettiva di quest’anno presenta tre film di uno dei registi più apprezzati d’Italia, Roberto Rossellini:
Stromboli, un viaggio in Italia E il Città Aperta di Roma (Roma Città Aperta). K Konturno Per questo, il festival mette in mostra anche il Doc Edge preferito dal pubblico
Russelini – Uno sguardo alla vita familiare e all’eredità personale di Roberto Rossellini.

In onore della rappresentazione della dea Gina Lollobrigida, il festival presenta anche il film classico Bona Serra, signora Campbell, Una trama che potresti considerare come ispirazione per un musical, Mamma mia.

Il festival aprirà il 16 giugno 2022 al The Govett Brewster di New Plymouth prima di aprire in sei cinema di Auckland dal 22 giugno. Quindi viaggia in lungo e in largo per lo stato – a Matakana, Wakatani, Tauranga, Topo, Napier, Havelock North, Palmerston North, Masterton, Wellington, Blenheim, Nelson, Christchurch e Arrowtown, prima di tornare a Waiheke Island nel nord.

Per maggiori informazioni sul programma completo e per prenotare i biglietti per l’Italian Film Festival | Festival del Cinema Italiano 2022, visita www.italianfilmfestivalnz.com

© Scopo Media