Agosto 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’incredibile “immagine del telescopio spaziale” era in realtà una fetta di chorizo

Lo spazio potrebbe essere più vicino di quanto pensiamo, forse anche seduto alla tavola dei salumi.

Scienziato francese costretto a scusarsi per la battuta sullo spazio caldo in seguito twittare una foto Un pezzo di chorizo, sostenendo che fosse una stella lontana catturata da Telescopio spaziale James Webb.

Etienne Klein – fisica e direttrice della Commissione francese per le energie alternative e l’energia atomica – ha condiviso una foto della pancetta su Twitter la scorsa settimana, sgorgando per il “livello di dettaglio” che ha fornito.

“Immagine di Proxima Centauri, la stella più vicina al Sole, situata a 4,2 anni luce da noi. Catturata dal telescopio spaziale James Webb”, si legge in una traduzione del tweet. “Questo livello di dettaglio… un nuovo mondo viene svelato ogni giorno.”

In alcuni tweet di follow-up, Klein si è scusato, dicendo ai follower che la salsiccia affumicata è totalmente radicata e “una forma di passatempo”.

“Beh, quando è l’ora dell’aperitivo, il pregiudizio cognitivo sembra trovare molto da godere… attenzione a questo. Secondo la cosmologia contemporanea, non c’è nessun essere associato alla salumeria spagnola da nessun’altra parte se non sulla Terra.”

In un altro tweet, ha detto: “Alla luce di alcuni commenti, mi sento in dovere di chiarire che questo tweet che mostra un presunto scatto di Proxima Centauri era una specie di divertimento”. Impariamo a diffidare delle argomentazioni dell’autorità tanto quanto lui della retorica spontanea di certe immagini.

READ  I vaccini contro il Covid non influiscono sulla fertilità, ma ottenere il Covid potrebbe

In seguito ha twittato una foto della galassia della ruota del carro, scattata dal James Webb Space Telescope, assicurando ai follower che questa volta era “reale”.

Un’immagine (questa volta reale…) della Galassia Ruota del Carro e delle sue galassie compagne, scattata da JWST. Situata a 500 milioni di anni luce di distanza, scrive lo scienziato, era senza dubbio una spirale nel suo passato, ma ha assunto questa strana apparizione dopo un arrabbiato accrescimento galattico.

Immagini di Telescopio spaziale James Webb Si diffonde rapidamente a luglio quando Sono state rilasciate le prime immagini Al pubblico a luglio, presentando immagini inedite dell’universo e delle sue innumerevoli galassie.

Il telescopio da 10 miliardi di dollari – Lanciato il 25 dicembre 2021 Era un progetto congiunto della NASA, dell’Agenzia spaziale canadese e dell’Agenzia spaziale europea e ha già percorso un milione di miglia nello spazio.