Giugno 3, 2023

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Licenziato governatore siberiano dopo gli arresti domiciliari italiani del figlio, estradizione negli Usa

Il padre di un sospettato di rapimento russo ricercato dagli Stati Uniti si è dimesso dal suo governatore in Siberia, ha detto il sito web del Cremlino. disse Giovedì.

Alexander Uz, 68 anni, è stato nominato capo ad interim della regione di Krasnoyarsk nel 2017 dal presidente Vladimir Putin ed eletto governatore nel 2018.

È il padre di Artyom Uss, 40 anni, uno dei cinque russi detenuti in Italia su richiesta degli Stati Uniti nel 2022.

Washington accusa cittadini russi di piani illegali per esportare tecnologia militare statunitense in Russia, frode bancaria e violazione dei permessi per esportare petrolio dal Venezuela.

Subito dopo il loro arresto in Italia lo scorso autunno, in Russia richiesto Deport Uss con accuse di frode separate.

Il giovane Uss è sfuggito agli arresti domiciliari a marzo dopo che un tribunale italiano ha approvato la sua estradizione.

È fuggito dal paese usando un passaporto falso e un elaborato piano di fuga che includeva un jet privato. I media italiani hanno riferito che gli Stati Uniti potrebbero essere stati aiutati dai servizi segreti russi.

Giovedì il nome della Uss più giovane scomparso Dal database delle persone ricercate del Ministero degli affari interni della Russia.

Più tardi quel giorno, il Cremlino ha annunciato che l’anziano Uz si era dimesso da governatore della regione di Krasnoyarsk.

Putin lo ha sostituito come governatore ad interim con Mikhail Kotyuko, che è stato ministro russo della Scienza e dell’istruzione superiore tra il 2018 e il 2020.

La sostituzione di Uss – una delle tante intraprese da Putin negli ultimi mesi – arriva prima delle elezioni regionali di settembre.

READ  Juventus Italia International attaccante - Preferito da firmare su Juvefc.com