Dicembre 8, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’elicottero della NASA scatta foto di misteriosi detriti bloccati nella sua gamba

L’elicottero della NASAil primo aereo a volare in un altro mondo, ha avuto un passeggero inaspettato lungo parte del suo ultimo viaggio su Marte: un frammento di detriti.

Il 24 settembre il drone ha completato il suo 33° volo. Durante il volo, la telecamera di navigazione dell’elicottero, o Navcam, ha catturato le immagini dell’elicottero che decollava con un pezzo di detriti che sembrava un involucro di caramelle di plastica appeso a una delle sue gambe.

Un piccolo pezzo di detriti UFO è visto nel filmato dalla telecamera di navigazione dell'elicottero Mars Innovation della NASA durante il suo 33° volo su Marte il 24 settembre 2022. Il FOD è visto attaccato a una delle gambe di atterraggio del rotore, quindi si è allontanato.

La telecamera di navigazione dell’elicottero Ingenuity Mars della NASA ha individuato un UFO il 24 settembre 2022.

NASA/JPL-Caltech



L’oggetto alla fine è caduto dalla gamba dell’elicottero ed è tornato verso la superficie di Marte, come mostrato nel video qui sotto. Non è ancora chiaro cosa fosse.

Un piccolo pezzo di detriti UFO è visto nel filmato dalla telecamera di navigazione dell'elicottero Mars Innovation della NASA durante il suo 33° volo su Marte il 24 settembre 2022. Il FOD è visto attaccato a una delle gambe di atterraggio del rotore, quindi si è allontanato.

La telecamera di navigazione di Ingenuity ha catturato filmati del suo 33° volo su Marte il 24 settembre 2022.

NASA/JPL-Caltech



Durante il volo, il piccolo elicottero ha raggiunto un’altitudine di circa 33 piedi e ha viaggiato a 365 piedi a ovest in 55,2 secondi, secondo Nasa.

in Post sul blogTuttavia, la NASA ha affermato che i detriti non erano visibili nelle riprese del precedente volo Ingenuity.

“Tutta la telemetria delle ricerche e dei trasferimenti di volo e post-volo sono nominali e non mostrano alcuna indicazione di danni al veicolo”, hanno affermato i funzionari della NASA, aggiungendo che “i team di Creatività e Perseveranza di marzo 2020 stanno lavorando per determinare la fonte del relitto”.

La NASA non ha risposto immediatamente alla richiesta di ulteriori informazioni da parte di un insider.

Un'immagine di un elicottero dell'innovazione della NASA scattata dal rover il 15 giugno 2021.

Creativity Helicopter della NASA il 15 giugno 2021.

NASA/JPL-Caltech/ASU/MSSS



Incaricato di cercare segni di vita antica, Perseverance, con la creatività nel ventre, è atterrato su Marte il 18 febbraio 2021, dopo un viaggio di sette mesi di 300 milioni di miglia. Il nostro inviato robot raccoglierà campioni che alla fine verranno restituiti sulla Terra, molto probabilmente Già nel 2033.

La principale preoccupazione degli scienziati per i detriti su Marte è la minaccia che rappresenta per le missioni attuali e future. Il team di Perseverance and Ingenuity documenta tutti i detriti che trovano per assicurarsi che non contaminino i campioni raccolti dal rover, secondo Post sul blog della NASA.

Creatività e perseveranza hanno già portato alla luce pezzi di spazzatura interplanetaria. nel mese di luglio, La perseveranza ha individuato un groviglio di materiale simile a un noodleChe si è rivelato essere una rete di coperte termiche che il robot utilizza per regolare la temperatura dei suoi dispositivi. in Aprile, La creatività fa la panoramica Uno dei carrelli di atterraggio che ha aiutato il rover a completare il suo impressionante ingresso, discesa e atterraggio su Marte.

READ  Lo studio ha concluso che ridurre lo stress a volte può invertire la tendenza dei capelli grigi