Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Atletico Madrid esclude il trasferimento dell’attaccante Alvaro Morata dalla Juventus nuovamente in prestito

L’Atletico Madrid “esclude un’altra possibile mossa in prestito per l’attaccante spagnolo Alvaro Morata dai giganti italiani della Juventus… ma sono disposti ad ascoltare offerte del valore di 29,5 milioni di sterline per l’ex attaccante del Chelsea”.

  • L’Atletico Madrid ha escluso la possibilità dell’attaccante Alvaro Morata in prestito
  • Ma la squadra spagnola è disposta a lasciarlo partire definitivamente quest’estate
  • Secondo quanto riferito, la squadra di Diego Simeone è pronta a vendere il giocatore per £ 29,5 milioni
  • Morata ha trascorso due periodi alla Juventus, di cui due in prestito dal 2020
  • L’attaccante spagnolo è uno dei principali gol di Massimiliano Allegri in linea d’attacco
  • L’Atletico affronterà la Juventus in un’amichevole pre-campionato riorganizzata a Torino il 7 agosto.

L’Atletico Madrid non ascolterà le offerte di prestito di Alvaro Morata in questa finestra, secondo quanto riportato dall’Italia.

L’Atleti non vorrà cedere definitivamente l’attaccante spagnolo fino a dopo due stagioni in prestito alla Juventus, dove ha segnato 12 gol in 48 presenze.

Si dice che la squadra spagnola sia in attesa di offerte per 29,5 milioni di sterline (35 milioni di euro), mentre cercano di recuperare parte dei 31,5 milioni di sterline che hanno pagato al Chelsea per i suoi servizi nel 2020, nonostante la quota di prestito di 18 milioni di sterline che la squadra di Diego Simeone ha ricevuto dalla Juventus nel 2020.

Il Colchoneros da 29,5 milioni di sterline afferma che la Juventus è la stessa commissione a cui avrebbero dovuto rinunciare per rendere permanente il contratto di prestito iniziale di Morata, una commissione che hanno rifiutato nella speranza di negoziare una cifra inferiore.

Morata ha trascorso quattro stagioni a Torino in due termini di prestito

Morata ha trascorso quattro stagioni a Torino in due termini di prestito

Morata ha giocato per quattro delle più grandi squadre di calcio europee al Real Madrid, Chelsea, Atletico e Juventus, ma non è mai riuscito a consolidare il suo posto come uno dei migliori marcatori del gioco.

E sembra che la reputazione di questo uomo rilassato sopravviverà mentre Simeone cerca di trasferirlo definitivamente quest’estate, dopo le sue due stagioni a Torino.

Si ritiene che sia uno degli obiettivi primari di Massimiliano Allegri per rafforzare il suo attacco, e il giocatore è desideroso di tornare alla vecchia signora secondo la finestra italiana. Totomercato.

Mentre in circostanze normali Simeone potrebbe consentire a Morata di partire di nuovo in prestito, le rigide regole economiche della Liga affermano che il contratto di prestito continuerà a influenzare le finanze dell’Atleti, una situazione che l’Atleti desidera evitare.

Con l’Atletico a Torino domenica 7 agosto, i colloqui tra i due si intensificheranno sul futuro di Morata, anche se difficilmente la Juventus sarà disposta a pagare il prezzo che l’Atleti chiede.

La squadra di Diego Simeone spera di ricevere offerte da 29,5 milioni di sterline per Morata per evitare di perdere denaro in un contratto di prestito a causa delle rigide regole finanziarie della Liga.

La squadra di Diego Simeone spera di ricevere offerte da 29,5 milioni di sterline per Morata per evitare di perdere denaro in un contratto di prestito a causa delle rigide regole finanziarie della Liga.

L’attuale accordo di Morata con il Colchoneros durerà fino al 2024 e, con l’imminente Coppa del Mondo in Qatar, Morata sta cercando di consolidare il suo posto nelle squadre nazionali spagnole stabilendo un regolare calcio di club.

READ  Pizza Hut prende in giro la pizza messicana di Taco Bell con "tacos italiani"

Il Chelsea fallito ha giocato 189 partite con la vecchia signora in due mandati, segnando 59 gol e facendone altri 39, e l’ultima stagione è stata particolarmente impressionante per la squadra di Allegri.

Se i due club non riuscissero a raggiungere un accordo sullo spagnolo, Luis Morel dell’Atalanta sarebbe un altro obiettivo per Allegri per rafforzare la sua prima linea, con Dusan Vlahovic che ha bisogno di una copertura.

Annunci