Maggio 20, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

L’Aston Martin ha detto addio al V12 Vantage con la versione finale

L'Aston Martin ha detto addio al V12 Vantage con la versione finale

Per quindici anni, la V12 Vantage ha rappresentato audacemente la passione per le prestazioni dell’Aston Martin. Le successive iterazioni di queste grandi auto, con uguale velocità e ferocia, formarono una razza iconica.

È costruito attorno alla premessa di adattare il modello più compatto e incentrato sul guidatore con il motore di produzione più grande e potente. Mentre questo lignaggio unico volge al termine, Aston Martin celebra il suo ultimo V12 Vantage.

Poiché la produzione del V12 Vantage è rigorosamente limitata a 333 modelli in tutto il mondo, quest’ultima versione celebra la fine di un’era epica con uno stile appropriato, con un’eccellente velocità in rettilineo e una maneggevolezza brillante.

– Annunci –

È così allettante che da quando la V12 Vantage è stata confermata nel dicembre dello scorso anno, l’Aston Martin ha visto una domanda senza precedenti per questa icona futuristica, con tutti gli esempi venduti prima del rilascio e un record di enorme interesse atteso dietro le quinte.

Il motore è il cuore di ogni Aston Martin, ma non più della Vantage più veloce e potente di sempre. Sviluppando 515 kW di potenza e 753 Nm di coppia, il V12 a quattro camme da 60 gradi da 5,2 litri raggiunge i 100 km/h in soli 3,4 secondi.

Anche le misure di risparmio di peso rendono l’auto più leggera della versione V8, grazie al paraurti anteriore in fibra di carbonio, al cofano motore a conchiglia, ai parafanghi anteriori e alle minigonne laterali, al paraurti posteriore e al cofano in composito, alla batteria leggera e allo speciale supporto centrale impianto di scarico. .

La potenza è alimentata da un cambio automatico ZF a 8 rapporti e da un differenziale meccanico a slittamento limitato, montato nella parte posteriore del veicolo. Il V12 Vantage riceve una calibrazione della trasmissione unica per migliorare anche le velocità di cambio marcia e l’interazione con il conducente.

READ  Come gestire i desktop virtuali in Windows 11

Questo software appositamente calibrato fornisce un livello di miglioramento della trasmissione oltre quello visto nei cambi a doppia frizione. Il veicolo è inoltre dotato di un nuovo sistema di sospensioni adattive con smorzamento che include barre antirollio, boccole, kit di molle e ammortizzatori.

La rigidità del telaio è stata aumentata da ulteriori pannelli trasparenti anteriori e posteriori, dal montante della torre della sospensione posteriore e anche dal serbatoio del carburante. Queste modifiche sono supportate anche da una nuova calibrazione dello sterzo e da una migliore sensazione di guida.

Per fermare la potenza che non corrisponde alle sue prestazioni, la V12 Vantage è dotata di serie di un sistema frenante in carboceramica, con dischi anteriori a 6 pistoncini da 410 mm x 38 mm, mentre i dischi posteriori da 360 mm x 32 mm sono accoppiati a pistoni a 4 pistoncini. .

l'interno
All’interno dell’Aston Martin V12 Vantage Final Edition

Completano il pacchetto V12 Vantage Dynamic la scelta di due nuovi cerchi in lega da 21 pollici disponibili in nero satinato o nero satinato invertito, oltre a un’opzione leggera opzionale.

Gli pneumatici Michelin Pilot 4S ad alte prestazioni – 275/35 R21 anteriore e 315/30 R21 posteriore – sono di serie su tutti i cerchi. Una tale ricerca incessante di prestazioni e piacere di guida richiede un’estetica senza compromessi.

Anche se sbalorditivo da qualsiasi angolazione, il V12 Vantage se visto dal davanti è più eccitante. Lo sfiato del motore con un design “a ferro di cavallo” è integrato nel cofano, migliorando il raffreddamento e facendo risuonare la personalità cool della GT12.

Il design deciso continua lungo il profilo laterale con un nuovo davanzale scolpito in un unico pezzo ispirato anche agli sport motoristici. Al posteriore, un nuovo ed unico paraurti con diffusore integrato mantiene l’equilibrio aerodinamico dalla parte anteriore a quella posteriore.

READ  Le 5 migliori funzionalità di aggiornamento di Minecraft The Wild di cui siamo entusiasti

Girando all’interno, il V12 Vantage mantiene il layout immediatamente riconoscibile del modello attuale, notando la sua collocazione ad aureola con un sedile Sports Plus rivestito in pelle semi-anilina con trapunta ad “ali” e motivo perforato di serie.

C’è anche un nuovo sedile ad alte prestazioni in fibra di carbonio con un guscio in fibra di carbonio a vista regolabile manualmente a 6 vie disponibile come opzione, fornendo un design del sedile di supporto per coloro che ottimizzano la dinamica di guida e un carattere di design distinto.

Sono disponibili straordinarie grafiche e design esterni tra cui scegliere in una gamma di colori, oltre a una selezione di pinze dei freni colorate e finiture dei cerchi verniciate. Le opzioni sono ugualmente distintive all’interno dell’auto.

Gli inserti dei sedili in pelle intrecciata o Alcantara, gli inserti decorativi e i quadranti del rotore anodizzati nella console centrale possono essere colorati per abbinarsi o contrastare con la carrozzeria esterna o la combinazione di colori, fornendo un’iniezione di colore più precisa nell’abitacolo.

La produzione del V12 Vantage – il portafoglio ordini che è già stato chiuso a causa di una domanda senza precedenti – dovrebbe iniziare nel primo trimestre del 2022 e le prime consegne dovrebbero iniziare nel secondo trimestre del 2022.