Ottobre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La rimozione dello stato italiano di Tragi ha i suoi limiti

Mimo Parisi non si è preso molto tempo per mangiare le sue parole.

Il capo dell’ente italiano per la politica del lavoro, interrogato dai revisori dei conti, all’inizio di questo mese ha licenziato che avrebbe perso il suo lavoro governativo per aver speso 000 160.000 in viaggi di prima classe da Roma, dove risiede legalmente, negli Stati Uniti. “Voci domestiche”.

Ma il giorno successivo, il ministro del Lavoro italiano ha annunciato che lo statistico e professore di statistica della Mississippi State University avrebbe perso il suo lavoro nel governo italiano.

Prima dell’inizio di $ 220 miliardi di finanziamenti dell’UE e dell’attuazione delle riforme strutturali, il primo ministro Mario Draghi era l’ultimo leader a Parigi mentre cercava di rinnovare le imprese di proprietà statale e altre entità. Gli analisti avvertono che senza tali riforme, la maggior parte di quei rischi monetari andrebbe sprecata.

“Allora ci siamo semplicemente accorti. . . Il futuro del paese “, ha affermato Maricia Ichino, consulente di gestione aziendale. I cambiamenti di lavoro di Drake cercano di introdurre più appuntamenti professionali “, ha detto, aggiungendo che dopo essersi consultati con persone di cui si fida, sono spesso associati a esperienze passate come dipendenti pubblici”.

Finora, nei suoi primi tre mesi in carica, ha sostituito l’ex direttore generale del Tesoro e presidente della Banca Centrale Italiana, Draghi, il commissario del Covid Nazionale, il capo dell’Agenzia di Protezione Civile e il capo della Servizi segreti italiani. Che funzioni First lady Per guidare la console.

“Questo è semplicemente un approccio alla risoluzione dei problemi”, ha detto un alto funzionario.

Mimo Parisi perde il lavoro come capo della società italiana di politica del lavoro © Massimo de Vita / Montadori via Getty Images

L’espulsione delle cariche statali fa parte degli sforzi generali del governo Drake per costituzionalizzare la burocrazia in mezzo a un diffuso tormento per l’incompetenza statale e la cattiva governance.

Il numero di altri cambiamenti è previsto a breve. Nei prossimi mesi scadono i termini di 74 consigli di amministrazione in 90 società con sostegno pubblico Consiglio Gomer. Quindici di loro, con un fatturato di oltre 70 miliardi di Rs, sono controllati direttamente dal Ministero delle Finanze.

Il fatto che siano in corso dei cambiamenti è una testimonianza della credibilità di Tracy come ex capo della Banca centrale europea. Nicola Pacini, professore di scienze politiche all’Università di Stadell de Milano, ha detto che gli ha dato una certa “autonomia” dalla solita politica che viene con tali incarichi.

“Invece di affiliazione politica può concentrarsi sulle capacità e le qualità professionali”, ha detto.

Questo è un bisogno cronico per l’Italia. Giuliano Amado, che ha guidato gli sforzi di privatizzazione dell’Italia come primo ministro all’inizio degli anni ’90, sta ripulendo l’amministrazione statale come parte di un recente appello alla necessità del paese di porre fine all ‘”inquinamento” politico degli affari.

“Le istituzioni di sostegno pubblico finiscono nelle mani dei partiti politici [and their demands] Cambia il loro funzionamento ”, ha detto Amado al quotidiano italiano Repubblica.

I principali beneficiari del denaro dell’UE sono la banca di investimento statale Gaza Deposito e Prestiti e Railway Ferrovi dello Stato di proprietà statale, che sono tra le principali società statali che potrebbero cambiare rapidamente questo mese.

Ichino ha detto che entrambe le società sono “importanti nel contesto del fondo di recupero dell’UE”.

Questo problema è particolarmente importante per l’operatore ferroviario, che è stato messo in subbuglio da assicurazioni e indagini IT I contratti che ci sono voluti. Il gruppo non è riuscito a recuperare il vettore nazionale Alitalia, il cui consiglio di amministrazione ha recentemente approvato una serie di generosi bonus di performance – $ 1,2 miliardi in sovvenzioni governative, nonostante abbia registrato una perdita netta di $ 562 milioni entro il 2020.

Tuttavia, secondo analisti e investitori, ci vorranno più di poche nomine senior per cambiare rotta e cambiare in modo significativo le dinamiche politiche e aziendali profondamente radicate in Italia.

“Drake. . . Nominato con un ordine specifico [linked to Italy’s post-pandemic recovery]”, Ha detto Pasini. “Affinché avvenga un cambiamento a lungo termine, ciò che deve cambiare sono le burocrazie e i processi di implementazione”.

Una limitazione per il cambiamento è che quando Drake stabilisce nuovi amministratori delegati, le nomine a livello di comitato rimarranno soggette all’influenza politica.

“Drake si concentrerà sui migliori lavori”, ha detto Ichino. “Ciò significa che le nomine degli amministratori passeranno a feste regolari. . . Un altro grande segno da pagare per la politica. “

Il mandato di Tracy potrebbe anche rivelarsi troppo breve per sostituire la macchina aziendale difettosa del paese.

Newsletter di Europe Express

Registrati qui Per ricevere Europe Express, la tua guida essenziale a ciò che sta accadendo in Europa, verrà inviata direttamente nella tua casella di posta ogni settimana

Matteo Salvini, leader del partito di destra Lega, il partner più giovane e conflittuale del governo di coalizione, ha già messo in dubbio la capacità dell’amministrazione della Troika di attuare importanti riforme strutturali.

“Siamo realistici, questa alleanza non cambierà la giustizia o il sistema finanziario”, ha detto di recente Disse Repubblica.

Questo, a sua volta, solleva la questione di quanto tempo Drake durerà come primo ministro.

Salvini ha detto che il suo partito sarà pronto a sostenere Troy nella nomina di Sergio Matterella come presidente il prossimo febbraio, il che potrebbe portare al sostegno di altri partiti e alle elezioni generali.

Ma significa anche che Tracy non monitorerà più l’attuazione delle riforme o la spesa dei fondi di recupero dell’UE ricevuti come primo ministro.

“C’è molto lavoro da fare per cambiare il sistema, motivo per cui molti sperano che Tracy Matterella non vinca il prossimo febbraio”, ha detto Ichino.

“Ma allo stesso tempo non possiamo lasciarci ingannare dal fatto che sarà primo ministro per i prossimi 10 anni”, ha aggiunto. “Significa continuità – quando abbiamo visto continuità in questo paese?”

READ  Calabria: "Non c'è nessuno meglio del Milan in Italia"