Luglio 4, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

La NASA annuncia 10 nuovi candidati astronauti che un giorno potrebbero volare sulla luna

Oggi, la NASA ha annunciato la selezione della sua nuova classe di astronauti: sei uomini e quattro donne, scelti tra le oltre 12.000 persone che hanno fatto domanda per l’agenzia spaziale nel marzo 2020. Una volta addestrati e diventati astronauti a pieno titolo, questi selezionatori hanno alcune entusiasmanti opportunità per il volo spaziale davanti a loro, e probabilmente includeranno voli sulla luna un giorno.

I proclamati astronauti di oggi fanno parte della cosiddetta Generazione di Artemide. Il nome è un riferimento al programma Artemis della NASA, che mira a inviare la prima donna e le prime persone di colore sulla superficie della luna già nel 2025 (una data di sbarco considerata incredibilmente ambiziosa). Il programma prevede che gli astronauti vengano lanciati in una serie di viaggi nello spazio profondo a bordo del nuovo enorme razzo della NASA, Space Launch System, o SLS, che alla fine culminerà con l’atterraggio di nuovo sulla Luna.

“Gli astronauti della NASA pianificheranno, si addestreranno e voleranno verso la Stazione Spaziale Internazionale, sulla Luna sotto Artemide e infine su Marte”, ha affermato Vanessa Weicy, direttrice del Johnson Space Center della NASA, durante una presentazione per annunciare gli astronauti.

La NASA non ha ancora assegnato equipaggi a nessuna delle missioni associate al programma Artemis, quindi tecnicamente i voli sono ancora in palio. Tuttavia, nel dicembre del 2020, La NASA ha rivelato il team di Artemis, fanno già parte dell’agenzia spaziale 18 astronauti che possono essere scelti per pilotare le missioni Artemis. Presumibilmente, i candidati selezionati oggi entreranno a far parte del gruppo da cui la NASA sceglie. A parte le missioni lunari, la NASA trasporta ancora regolarmente astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale a bordo della navicella spaziale Crew Dragon di SpaceX. Alla fine, il CST-100 Starliner di Boeing trasporterà gli astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale quando sarà considerato pronto.

READ  Aggiornamento dati COVID-19: il Texas Medical Center annuncia di aver fornito l'aggiornamento finale

Ma prima che le nuove reclute possano volare, devono addestrarsi. Gli astronauti subiranno circa due anni di addestramento presso il Johnson Space Center della NASA a Houston, che include il volo della flotta di jet T-38 dell’agenzia, l’addestramento alla passeggiata spaziale, il lavoro sulla robotica e altro ancora. Se tutto va bene, alla fine diventeranno astronauti a pieno titolo.

“Oggi diamo il benvenuto a 10 nuovi esploratori, 10 membri della generazione Artemis”, ha dichiarato l’amministratore della NASA Bill Nelson durante la cerimonia. “Era la generazione di Apollo, e ha fatto così tanto a molti. Ora è la generazione di Artemide”.

La nuova categoria di candidati include astronauti:

  • Nicole Ayers
  • Marcos Perius
  • Christina Birch
  • Mare Burnham
  • Luca Delaney
  • Andre Douglas
  • Jack Hathaway
  • Anil Menon
  • Christopher Williams
  • Jessica Wittner

La maggior parte dei membri del gruppo ha un qualche tipo di esperienza militare, con molti membri attualmente o precedentemente arruolati nell’aeronautica e nella marina degli Stati Uniti. Nel frattempo, Burnham è un ingegnere di perforazione dell’Alaska, mentre Menon ha lavorato di recente come ufficiale medico presso SpaceX. Ayers è anche una delle poche donne a pilotare attualmente F-22 per l’Air Force e, secondo la NASA, ha “guidato la prima formazione femminile dell’aereo in combattimento”. Impara di più riguardo Gli sfondi dei candidati astronauti qui.

Per essere considerato un astronauta per la NASA, i candidati devono essere cittadini statunitensi e avere un master in un campo relativo alle discipline STEM da un’università accreditata. Inoltre, i candidati devono avere un minimo di 1.000 ore di volo su un aereo a reazione o almeno tre anni di esperienza in un campo correlato alle discipline STEM. Con tutti questi requisiti in mano, i finalisti devono superare un esame fisico dalla NASA prima di essere presi in considerazione.

READ  Il tasso di positività al COVID-19 di 7 giorni in Iowa scende a meno del 3%