Settembre 24, 2021

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

James Rodriguez è uno dei cinque giocatori dell’Everton in quarantena a causa del Covid-19

James Rodriguez ha giocato un’amichevole sabato scorso contro il Manchester United all’Old Trafford

James Rodriguez è uno dei cinque giocatori dell’Everton che sono in isolamento a causa di problemi di coronavirus e salterà la partita di sabato contro il Southampton.

Il centrocampista colombiano, 30 anni, non ha ancora giocato davanti ai tifosi dell’Everton da quando ha firmato nel settembre 2020 a causa delle restrizioni al pubblico dovute alla pandemia.

Il manager dell’Everton Rafael Benitez ha dichiarato: “Abbiamo alcuni giocatori in isolamento ora, quindi dobbiamo stare molto attenti.

“Alcuni giocatori devono essere a casa e [James] Lui è uno di loro”.

I cinque assenti sono intesi come casi isolati e non un focolaio al club, che accoglierebbe con favore un ritorno a Goodison Park per la prima volta dal pareggio per 1-1 con il Manchester United il 1 marzo 2020.

Ma non è chiaro se abbiano contratto il coronavirus o siano in isolamento perché ritenuti a stretto contatto con loro.

Benitez ha confermato che saranno disponibili l’attaccante Richarlison, tornato dalle Olimpiadi di Toiko dopo aver vinto la medaglia d’oro con il Brasile, e l’attaccante Dominic Calvert-Lewin.

Ma ha ammesso di essere preoccupato per come i giocatori sarebbero stati colpiti dopo l’allentamento delle restrizioni in tutto il paese.

“La principale preoccupazione per me e per tutti i dirigenti sono le regole in tutto il paese in modo che tutti possano uscire e fare ciò che vogliono”, ha detto. “Dopo aver effettuato molti controlli, va bene.

“Poi possiamo vedere alcuni problemi e problemi con Covid-19. Dobbiamo gestirlo nel miglior modo possibile, stiamo facendo uno sforzo per assicurarci di avere un certo controllo ma è molto difficile avere il controllo completo quando tutti intorno a te ha un po’ di libertà».

Rodriguez è uno dei nostri migliori giocatori

Il futuro a lungo termine di Rodriguez è stato oggetto di molte polemiche da quando è stato riferito che ha detto che sentiva che Sergio Aguero si sarebbe trasferito a Barcellona e poi avrebbe visto Lionel Messi partire.

Rodriguez si è unito all’Everton la scorsa estate quando era in carica Carlo Ancelotti, dopo aver giocato sotto l’italiano al Real Madrid e al Bayern Monaco, ma poi lo ha visto partire per passare al Real Madrid a giugno.

E Benitez ha giocato contro il colombiano durante la sua ultima tournée in Florida e durante la sconfitta amichevole contro il Manchester United sabato scorso.

Ma alla domanda sul futuro dell’attaccante, l’ex allenatore del Liverpool ha dichiarato: “Ho avuto un colloquio con lui all’inizio e conosce la mia idea.

Discuteremo di ogni giocatore con loro e con gli agenti e cercheremo di trovare la soluzione migliore per il club e per i giocatori”.

Quando gli è stato chiesto se avesse capito perché i fan erano così ansiosi di vederlo dal vivo per la prima volta, il boss dell’Everton ha aggiunto: “Capisco che i fan siano andati a vedere i migliori giocatori in campo per vincere la partita e James è uno di loro .

“Da allenatore, cerchi di mettere in campo una squadra che può vincere le partite, quindi non controllo il nome o la popolarità di un giocatore o quanti follower hanno sui social media, solo per assicurarmi che possano fare il lavoro .”

Come seguire l'Everton sul banner della BBC?Piè di pagina dello striscione dell'Everton

READ  Rafael Benitez: Everton pronto a nominare l'ex allenatore del Liverpool | notizie di calcio