Agosto 15, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Infine, le linee guida mediche riguardano la cura degli adulti con sindrome di Down

Segnaposto durante il caricamento delle azioni dell’articolo

Negli anni Sessanta lo era Omar Da una persona con sindrome di Down che aveva solo 10 anni.

Oggi, quelli erano i periodi della vita allungato a 60 anni. Ma fino a poco tempo non c’erano linee guida per affrontare i problemi di salute specifici che molti adulti con sindrome di Down devono affrontare.

Adesso, Istruisce Le famiglie e gli operatori sanitari hanno una nuova serie di consigli sulla cura dei bisogni medici degli adulti con anomalie cromosomiche.

Sviluppato da Fondazione Internazionale per la Sindrome di Down (GLOBAL), un’organizzazione leader senza scopo di lucro e di advocacy focalizzata sul miglioramento della salute delle persone con questa condizione. L’impresa ha lavorato con Direttori clinici Da otto dei più grandi centri medici per la sindrome di Down e altri esperti, in consultazione con adulti con sindrome di Down, i loro familiari e altri sostenitori.

Per le persone con sindrome di Down, la vita è più lunga, ma sotto una nuvola

La pubblicazione di famiglia riassume le linee guida che sono state pubblicate per la prima volta per i medici in una revisione tra pari Articolo – Merce In GIAMA.

Le raccomandazioni affrontano nove dei problemi di salute più comuni incontrati dagli adulti con sindrome di Down: problemi comportamentali, demenza, diabete, malattie cardiovascolari, obesità, instabilità delle ossa alla base del cranio e del collo, osteoporosi, problemi alla tiroide e celiachia . . .

Per quanto tempo il coronavirus può cambiare il modo in cui pensiamo alla disabilità

Le linee guida riflettono l’importanza di adattare il trattamento ai pazienti ed evitare diagnosi errate. Alcuni fattori di rischio non sono chiari e alcuni trattamenti possono essere pericolosi. La fondazione afferma che molte delle domande poste dagli autori medici non avevano prove di ricerca pubblicate, che secondo i funzionari erano prove delle disparità affrontate dalle persone con sindrome di Down.

READ  La vita antica potrebbe essere solo una possibile spiegazione per la scoperta dell'ultima sonda Marte

Sebbene sia il disturbo cromosomico più comune negli Stati Uniti, effetto Circa 1 bambino su 700 nato, la ricerca sulla sindrome di Down è stata storicamente sottofinanziata rispetto ad altre importanti condizioni genetiche. Ma questo è mutevole A causa dell’autodifesa e degli sforzi di genitori, operatori sanitari, medici e altri. Oggi sono in corso ulteriori ricerche. Tuttavia, le discriminazioni e le disuguaglianze persistono. Alcuni fornitori di servizi medici si basano ancora su informazioni imprecise o obsolete sulla condizione.

Vuoi dare un’occhiata alle nuove linee guida? visitare bit.ly/DownGuidelines Per scaricare la guida gratuita.

Linee guida internazionali per l’assistenza medica per adulti con sindrome di Down