Maggio 26, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il reclutamento di 30 macchinine nel Regno dell’Arabia Saudita attira 28.000 candidati

L’annuncio di assumere 30 macchinine in Arabia Saudita ha attirato 28.000 candidati, evidenziando la domanda repressa poiché il regno conservatore apre maggiori opportunità per le donne.

L’operatore ferroviario spagnolo Renfe ha affermato che una valutazione online del background accademico e delle competenze della lingua inglese l’ha aiutata a ridurre di circa la metà il numero di candidati e che avrebbe funzionato per il resto entro metà marzo.

Le 30 donne selezionate guideranno treni espressi tra le città della Mecca e Medina dopo un anno di formazione retribuita.

Renfe, che ha affermato di essere desiderosa di creare opportunità per le donne nella sua attività locale, attualmente impiega 80 uomini per guidare i suoi treni in Arabia Saudita e ne ha altri 50 in formazione.

Fino a poco tempo, le opportunità di lavoro per le donne saudite erano limitate a ruoli come insegnanti e personale medico, che doveva aderire a rigide regole di segregazione di genere.

Le donne non potevano guidare nel regno fino al 2018.

La partecipazione femminile alla forza lavoro è quasi raddoppiata negli ultimi cinque anni, arrivando al 33 per cento, a causa della spinta alla corona saudita per aprire il regno e diversificare l’economia, e le donne stanno ora iniziando ad accettare lavori limitati a uomini e immigrati . Lavoratori.

Ma la percentuale di donne che lavorano nel Regno era ancora circa la metà di quella degli uomini nel terzo trimestre dello scorso anno, al 34,1 per cento, e la disoccupazione femminile era tre volte superiore a quella degli uomini, al 21,9 per cento.

Reuters

READ  Il fulmine colpisce dieci volte mentre il Canada combatte incendi e ondate di calore heat