Ottobre 6, 2022

Conca Ternana Oggi

Ultime notizie e rapporti economici sull'Italia.

Il primo ministro ad interim ha affermato che le continue critiche della Cina sono inevitabili tra le tensioni a Taiwan

Il primo ministro ad interim insiste sul fatto che il governo federale può fare ben poco per evitare le continue critiche cinesi all’Australia, mentre Pechino attacca la condanna internazionale delle esercitazioni militari nello Stretto di Taiwan.

L’Australia si è unita ad altri paesi nel condannare la decisione di Pechino di estendere le esercitazioni militari intorno a Taiwan, innescata dalla visita all’isola della presidente della Camera degli Stati Uniti Nancy Pelosi.

Funzionari cinesi hanno affermato che condannare l’Australia mina la pace e la stabilità regionale e equivale a ingerenza nei suoi affari.

Il primo ministro ad interim Richard Marless ha negato l’accusa e ha affermato che spettava alla Cina se le relazioni con l’Australia fossero migliorate o peggiorate di nuovo.

“Se impegnarsi in un modo più rispettoso della diplomazia ci porta in qualche modo, allora lo è – e se non lo fa, allora non lo fa”, ha detto Marles.

“Possiamo solo controllare la fine di questa equazione. Ma parleremo sempre dell’interesse nazionale”.

Taiwan sta preparando rifugi antiaerei e conducendo esercitazioni con un aumento delle esercitazioni di combattimento aereo e navale militare cinese in tutta l’isola.

Taiwan ringrazia i paesi “coraggiosi” giunti in Cina

Il ministro degli Esteri di Taiwan Joseph Wu, in un briefing ai media ieri, ha espresso la sua gratitudine ai paesi che hanno sostenuto il suo Paese.

“Taiwan è grata a tutti i suoi amici in tutto il mondo che si sono coraggiosamente alzati in piedi per condannare le azioni della Cina e sostenere Taiwan”, ha detto Wu.

Invia anche un chiaro messaggio al mondo che la democrazia non soccomberà alle intimidazioni della tirannia.

READ  Vladimir Putin attacca Kiev con missili; Australia e Stati Uniti impongono sanzioni; Gli avvisi di inondazione si sono intensificati nel Queensland e nel New South Wales